iPhone 6, debutto contemporaneo per i modelli da 4,7" e 5,5"

Buone notizie per chi attendeva con trepidazione l'arrivo della versione di punta dell'iPhone 6. Pare che verrà commercializzata da subito, assieme a quella da 4,7".

iphone-6

La buona notizia è che le difficoltà tecniche riscontrate in catena di montaggio con l'iPhone 6 di punta si stanno drasticamente ridimensionando; e visto che la produzione di entrambi i nuovi modelli è prevista per il mese prossimo, assieme ai nuovi MacBook Air da 12" e ad iWatch, c'è una concreta possibilità che non si registrino ritardi tra la variante da 4,7" e 5,5"; i due modelli, insomma, saranno commercializzati contemporaneamente.

Forse ti interesserà sapere che:
MacBook Air 12", la produzione inizia a luglio
Un iWatch con schermo da 2,5" in produzione a luglio

La notizia l'ha data Bloomberg, il che significa pure che è ragionevolmente attendibile:

Le fonti, chiedendo di non essere identificate per via della segretezza di questi piani, hanno affermato che Apple sta per avviare le catene di montaggio relative ai due iPhone maggiorati. Un modello avrà uno schermo da 4,7" che potrebbe essere pronto per i rivenditori attorno a settembre, hanno dichiarato due di queste persone. Una versione da 5,5", tuttavia, è in corso di preparazione e potrebbe arrivare nel medesimo periodo.

A quanto ne sapevamo, c'erano alcuni problemi tecnici che affliggevano l'assemblaggio dell'iPhone 6 da 5,5"; in particolare, si vociferava di questioni afferenti l'autonomia e il rivestimento in Vetro Zaffiro. Poi, però, nel corso delle ultime settimane i rumors hanno preso una piega inaspettata e improvvisa:

iPhone 6 da 5,5" risolti i problemi di batteria, consegne per 20 milioni di unità nel 2014
iPhone 6 da 5,5'' in ritardo a causa del vetro Zaffiro

E ora tutto torna. Non a caso, Foxconn ha iniziato di recente ad assoldare oltre 100.000 nuovi operai da affiancare alla forza lavoro esistente per raggiungere i ritmi necessari a soddisfare le commesse di Cupertino. Una parte della produzione, tuttavia, sarà affidata come al solito Pegatron in una misura variabile che va dal 15% minimo fino ad un massimo del 50% a seconda delle necessità.

Ovviamente, non vi aspettate che il mercato venga invaso dagli iPhone 6, almeno nei primi mesi. Già è da considerarsi un successo logistico che il debutto dei due tagli avvenga contemporaneamente; per il resto, fidatevi del nostro sesto senso: terminata l'infornata iniziale, l'iPhone 6 da 5,5" diventerà introvabile per molte settimane. Poi, una volta regolarizzati i flussi in catena di montaggio, le cose andranno sempre meglio.


iPhone 6 rendering Foxconn

  • shares
  • Mail