Tre modi per connettere l'iPad alla TV

Volete collegare l'iPad alla televisione? Ecco tre semplici forme di farlo.

a:2:{s:5:"pages";a:3:{i:1;s:0:"";i:2;s:16:"Con una Apple TV";i:3;s:24:"Via AirServer (Mac o PC)";}s:7:"content";a:3:{i:1;s:2031:" Collegare iPad alla TV con AirServer

D'accordo, l'iPad è fornito di uno schermo di dimensioni più che comode, ma a volte non basta e bisogna collegarlo alla televisione per godere appieno dei suoi contenuti. Melablog recensisce tre maniere di farlo, che richiedono poco lavoro e risultano semplici nell'eseguirsi.

Con un adattatore adatto

Apple fornisce comodi adattatori per connettere l'iPad alla TV, tutti disponibili sull'Apple Store:

I tre cavi permettono -a seconda del modello di iPad posseduto- di collegare il tablet di Apple al televisore; i due primi funzionano per le TV più recenti, mentre il cavo composito per le TV più vecchiotte. Vi sono alcune limitazioni però: il connettore HDMI permette unicamente di trasferire l'esatta immagine che appare sull'iPad nel televisore. Questa funzionalità andrà bene la maggioranza delle volte, però va tenuto conto che l'iPad ha un display da 4:3, mentre tutte le HDTV sono da 16:9 o da 16:10, il che mostrerà immancabilmente l'immagine con delle barre laterali nere.


Questa soluzione dovrebbe bastare nella maggioranza dei casi, sopratutto se si vogliono proiettare fotografie nel televisore, ma vi sono altri sostegni per connettere l'iPad alla TV.

";i:2;s:1257:"

Con una Apple TV

Collegare iPad alla TV con Apple TV

L'Apple TV risolve molti problemi. Difatti, questa dovrebbe essere la migliore e più semplice soluzione per visualizzare il contenuto dell'iPad nel televisore. Apple ha una funzionalità chiamata AirPlay, della quale abbiamo parlato spesso, che permette di condividere file fra l'Apple TV (connessa al televisore) e l'iPad. I contenuti verranno automaticamente mostrati in TV.

L'Apple TV costa 99€ sull'Apple Store, forse un po' caro, ma è sicuramente il modo più adatto di collegare l'iPad al televisore. L'operazione verrà inoltre semplificata con l'introduzione di iOS 8. Col nuovo sistema operativo verrà introdotta la funzione AirPlay Peer-to-Peer, che consente di connettersi ad Apple TV anche in assenza di reti WiFi.

Approfondisci: iOS 8 e AirPlay, la connessione ad Apple TV funziona anche senza WiFi

";i:3;s:966:"

Via AirServer (Mac o PC)

Un terzo metodo, più cervellotico, passa per un Mac o per un PC. Un'applicazione chiamata AirServer permette di collegare direttamente l'iPad al display del computer. In pratica, AirServer trasforma il Mac o il PC Windows in un ricevutore AirPlay: il computer si comporta quindi come una Apple TV dal punto di vista dell'AirPlay dell'iPad.

Il computer Mac o il PC Windows, si possono collegare a loro volta ad un proiettore oppure al televisore HDTV ed il gioco è fatto: l'iPad trasmetterà i suoi contenuti sullo schermo del televisore. AirServer è gratuita per 7 giorni di prova, in seguito bisogna comprare una licenza che costa sui 10€.

Collegare iPad alla TV con AirServer

Via | Gotta Be Mobile";}}

  • shares
  • Mail