Apple assume un esperto in materiali compositi


Da un po' di tempo circola voce che Apple stia sperimentando materiali compositi per la realizzazione dei propri dispositivi. L'indiscrezione si era già diffusa prima del lancio dei nuovi MacBook Air ed in seguito prima della presentazione del nuovo iPad 2, ma in entrambi i casi la Mela è rimasta fedele all'alluminio per la realizzazione dei case.

Qualcosa però si sta effettivamente muovendo visto che Kevin Kenney, un ingegnere esperto in materiali compositi che ha già lavorato per Kestrel Bicycles il primo costruttore di biciclette in fibra di carbonio, è diventato a tutti gli effetti un dipendente Apple come visibile nel suo profilo pubblico su Linkedin.

A quanto pare Kevin Kenney collabora da tempo con Apple per la sperimentazione di nuove soluzioni, al punto che alcuni brevetti della Mela che riguardano l'utilizzo di materiali compositi riportano proprio la firma di Kenney.

Chissà quale sarà il primo prodotto Apple ad adottare una scocca in fibra di carbonio ?

[via macrumors]

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: