AirDrop su Mac OS X 10.7 Lion mostrato in un video

Apple, dopo aver introdotto AirPlay ed AirPrint per i dispositivi dotati di sistema operativo iOS, prosegue nella diffusione di tecnologie che permettono la comunicazione wireless tra dispositivi integrando la nuova funzionalità AirDrop nella preview di Mac OS X 10.7 Lion dedicata agli sviluppatori.

Come visibile nel video di apertura tra gli elementi del Finder di Lion è presente una nuova voce chiamata appunto AirDrop accompagnata dal simbolo di un pacchetto appeso ad un paracadute. Selezionando questa voce vengono scovati e visualizzati tutti i dispositivi nelle immediate vicinanze che espongono questo protocollo, anche se non collegati alla stessa rete WiFi.

Per trasferire un file verso un altro dispositivo e sufficiente trascinarlo sull'icona del destinatario e sul computer ricevente comparirà una notifica che permette di salvare ed aprire il documento, rifiutarlo o semplicemente salvarlo.

Il funzionamento è molto semplice e di fatto sostituisce il trasferimento di file punto-punto che una volta si effettuava via porta infrarossi o via Bluetooth, sfruttando la più veloce connessione WiFi, cosa che lo renderebbe particolarmente adatto ad essere utilizzato anche con dispositivi dotati di sistema operativo iOS, tipicamente privi delle funzionalità di trasferimento file offerte dal protocollo Bluetooth per mantenere chiuso l'ecosistema Apple.

[via 9to5mac]

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: