Parrot Bebop e Skycontroller il piccolo drone e il grande joystick per iPad

Parrot ha presentato il proprio drone di terza generazione corredato con l'apposito telecomando per iPad

Parrot ha presentato nei giorni scorsi il proprio drone di terza generazione AR.Drone 3.0 chiamato anche Bebop ed un particolare telecomando per pilotarlo su lunghe distanze denominato Skycontroller.

Il Bebop può essere pilotato direttamente da un dispositivo iOS, come un iPhone, un iPad o un iPod Touch, attraverso la connessione WiFi ed un'apposita applicazione, che oltre ad impartire i comandi al velivolo, mostra le immagini riprese dalla videocamera di bordo, dotata di un sensore da 14 megapixel stabilizzato su tre assi.

Leggi tutte le caratteristiche tecniche del Parrot Bebop

La connessione WiFi tuttavia permette di controllare il Bebop fino ad un massimo di 300 metri, dopo di che il segnale emesso dai dispositivi iOS diventa troppo debole per garantire una connessione affidabile.

Per risolvere questo problema Parrot ha creato il telecomando Skycontroller, che integra un paio di veri joystick di precisione con una serie di tasti di controllo ed un amplificatore WiFi connesso a ben quattro antenne, portando così il massimo raggio d'azione a ben 2 Km.

Sullo Skycontroller è possibile fissare un iPhone, un iPod touch, ma soprattutto un iPad mini per godere a pieno delle immagini riprese dall'alto. Un'altra opzione è quella di collegare alla porta HDMI dello Skycontroller un monitor esterno oppure un sistema di controllo in prima persona, come l'Oculus Rift, l'Epson Moverio o lo Zeiss Vision Cinemizer.

Leggi tutte le notizie sull'Oculus Rift

Il Parrot Bebop e lo Skycontroller dovrebbero essere in vendita in tempo per il periodo prenatalizio, ad un prezzo che per il Bebop potrebbe essere compreso tra i 300 e i 400 euro.

  • shares
  • Mail