iPad mini 3 con Touch ID: è questa la prima foto rubata?

Una fonte misteriosa fa arrivare al fondatore di un noto blog francese la foto di un iPad mini... con Touch ID. Anticipazione clamorosa oppure è tutta una burla?

Indiscrezione: iPad mini 3 con touch ID

Steve di Nowherelse racconta la storia di un e-mail anonimo speditogli la notte scorsa e contenente la foto di un iPad mini dotato di tasto Home con Touch ID. Prendendo questa fuga di notizie con le dovute pinze (lo stesso Steve ammette di non essere mai entrato in contatto con questo misterioso informatore) l'immagine rubata potrebbe ritrarre un iPad mini di 3ª generazione.

La fotografia del presunto iPad mini mostra chiaramente il tasto Home con Touch ID cerchiato in dorato, il che potrebbe suggerire una colorazione champagne per questo modello. Questo dettaglio indicherebbe che Apple prevede di usare le stesse colorazioni degli iPhone 5s per i prossimi iPad mini e gli eventuali iPad 6 o iPad Air 2.

Un altro dettaglio attira la nostra attenzione: gli ideogrammi dei giornali sul quale poggia il dispositivo. I caratteri sono pochi per identificare bene la testata, però questo suggerisce una fonte cinese per questa foto. Nel dubbio, è giusto ipotizzare che la foto ritragga un clone cinese di iPad mini 3, preparato per anticipare l'uscita del tablet Apple. La foto, di per sé, non sembra affatto ritoccata, ma la sua qualità non è delle migliori: è facile quindi confondere un clone con un iPad mini autentico.

Da questa immagine, riteniamo comunque l'anticipazione sulla possibile presenza di Touch ID nel prossimo iPad mini 3 di Apple. Una tale scelta appare logica, visto che Apple sta applicando questa tecnologia nei suoi dispositivi portatili per sbloccare rapidamente iPhone o iPad con il tocco di un dito, in completa sicurezza,

Costruito nel cristallo zaffiro tagliato al laser del nuovo pulsante Home, ricordiamo che Touch ID funziona grazie all’anello metallico che accende il sensore touch capacitivo, il quale cattura un’immagine ad alta risoluzione dell’impronta digitale. Basta toccare il pulsante Home con un dito (o un'altra parte del corpo) per sbloccare il telefono. All’acquisto del telefono, la procedura di inizializzazione provvederà anche a registrare l’impronta digitale del proprietario per attivare le procedure di sicurezza legate a Touch ID. Il riconoscimento migliora ogni volta che lo si usa e si attiva solo quando necessario, senza intaccare la durata della batteria.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: