Ecco alcune foto scattate con iPhone 4


Una delle novità principali del nuovo iPhone 4 presentato al WWDC 2010 è certamente la fotocamera da 5 Megapixel con Flash LED sul retro, oltre a quella frontale di classe VGA. Ecco una carrellata di scatti proposta da Cupertino a riprova della loro eccezionale qualità: secondo la mela, non sarebbero state ritoccate.

Steve Jobs lo ha ribadito anche quest'anno durante il keynote: non è importante la quantità nominale dei Megapixel ma come li si usa, dato che per la buona riuscita di una foto le variabili in gioco sono molte e molto più variegate. I pixel del sensore nella fotocamera integrata, assicura, hanno dimensioni tali da garantire una resa eccellente degli scatti in condizioni di luminosità normale o perfino molto bassa. E così, le foto proposte da Apple -niente editing in Photoshop, assicurano- dimostrano una qualità davvero molto buona, anche se ovviamente c'è da sottolineare che sono state catturate in condizioni ambientali invidiabili:

Le prestazioni, ovviamente sotto una luce ottimale, risultano eccellenti. Il processo tende un po' alla sovrasaturazione e alla sovraesposizione, il che non è un aspetto negativo. Nikon usa un trattamento simile dell'immagine nelle sue fotocamere. Ad ogni modo, tenete a mente che questa immagine non conferma le dichiarazioni di Apple circa ISO più alti e prestazioni migliori in condizioni di scarsa luminosità (anche se il sensore retroilluminato dovrebbe farlo).

Sulla carta, le novità sono sostanziose e sostanziali: zoom digitale 5x, funzionalità tap to focus e opzioni di condivisione degli scatti; senza contare che la fotocamera è in grado di catturare flussi video ad alta risoluzione a 720p e 30 fotogrammi al secondo. Come dire, le premesse ci sono tutte ma occorrerà valutare sul campo con test appositi la resa del telefono e confrontarla con i mantra del marketing di Cupertino. Intanto, dopo il salto, una bella gallery.


Scatti da iPhone 4





  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: