I primi problemi dei MacBook Pro 2010


Sembra che gli ultimi modelli di MacBook Pro presentino dei problemi per un certo numero di utenti: d'improvviso si bloccano senza possibilità di recupero se non con un reset della macchina. La questione sembra abbastanza diffusa e, soprattutto, tocca tanto i Mac con Intel i5 che quelli con i7, tanto da 15" che da 17".

Apparentemente il fenomeno è di difficile replicabilità, anche perché non sembra legato a fattori specifici o a particolari applicazioni, e non sembra neppure dipendere dal disco rigido, visto che nella casistica rientrerebbe anche un MacBook Pro dotato di SSD da 80 GB. Sui due thread nati sul sito del supporto Apple (uno a questa pagina, l'altro invece qui), qualcuno punta il dito contro il controller SATA integrato: facendo il boot del computer via FireWire, infatti, i problemi sparirebbero all'improvviso.

Insomma, è possibile che un aggiornamento del firmware rimetta le cose a posto (chi ricorda l'aggiornamento che sbloccava la velocità massima del controller SATA dimezzata da Cupertino nei MacBook Pro dell'anno scorso?) ma è presto per azzardare ipotesi. Terremo d'occhio la questione, e vi informeremo non appena se ne saprà di più. Just stay tuned.

[Via MacBidouille]

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: