Apache rilascia OpenOffice 4.0, barra laterale e migliore interoperabilità con MS Office

OpenOffice 4 è la nuova major release della suite per ufficio di Apache. Scaricabile gratuitamente, OpenOffice è rilasciata con licenza libera e Open Source.

OpenOffice 4.0
Apache ha rilasciato OpenOffice 4.0, la nuova versione della suite per ufficio con licenza libera e Open Source, che ne consente la distribuzione gratuita. Questa nuova versione aggiunge diverse nuove funzionalità, sia piccole che grandi, oltre che a diversi miglioramenti nella gestione di file di Microsoft Office, nel disegno e nella grafica e nella velocità. OpenOffice legge e scrive tranquillamente i file nei formati utilizzati dai prodotti più diffusi sul mercato, come Microsoft Word, nel suo formato OpenDocument. Consente inoltre l'esportazione in formato PDF.

La novità maggiore dal punto di vista dell'interfaccia di questa versione è l'aggiunta di una barra laterale, la Sidebar, che serve da Inspector in tutti i programmi della suite. Questa sidebar esiste da vari anni per un gran numero di applicazioni per OS X, come nella suite iLife ad esempio. La sidebar cambia a seconda del programma in uso, ma anche si adatta all'azione dell'utente. Ad esempio, quando si scrive un testo, appaiono gli strumenti relativi alla scrittura (font, paragrafi, ecc...), mentre quando si inserisce un'immagine, sono i tool grafici che appaiono (ridimensiona, trasparenza, ecc...). La barra laterale può anche essere ridotta ad icona, come avviene per i software di Adobe, oppure piazzata su uno schermata secondaria.

Come detto in precedenza, un altra grande miglioria di questa versione 4.0 è l'interoperabilità con Microsoft Office. Apache OpenOffice 4 gestisce meglio molte funzionalità della suite di Microsoft, come le liste di immagini o gli indici e i riferimenti incrociati nel testo (che non è mai stato un punto di forza di MS Office, va detto). La gestione delle tabelle e delle immagini di Excel è anche molto migliore e sono stati eliminati i problemi di visualizzazione.

Migliorata anche l'anteprima prima della stampa, che è di migliore qualità e i taglia/incolla complessi e che involucrano differenti formati, sono gestiti al meglio. Apache OpenOffice 4 ha corretto anche numerosi bug, in particolare quelli relativi all'ultima versione di Java.

Apache OpenOffice 4 è disponibile in italiano e scaricabile gratuitamente per tutte le versioni di OS X a partire dalla 10.4, così come le estensioni e i modelli di documenti nella pagina di download di OpenOffice; non è però ancora compatibile con Mavericks.

Via | macg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO