RIM sfida l'App Store di Apple con App World

appworld

RIM ha lanciato il guanto di sfida ad Apple annunciando che la settimana prossima inaugurerà App World, il suo negozio online che offrirà applicazioni e servizi agli utenti BlackBerry così come App Store fa per l'iPhone (e l'iPod touch).

In catalogo ci sono oltre 1.000 software con prezzi che variano da $0 a $3, ma almeno inizialmente potranno fare acquisti solo gli utenti di Stati Uniti, Canada e Regno Unito forniti di conto PayPal.

RIM, però, non ha previsto un sistema per acquistare e scaricare dal computer un'applicazione su App Word per poi trasferirla sul cellulare (stile iTunes), infatti è necessario installare sul proprio BlackBerry un software ad hoc (l'alter ego dell'applicazione App Store dell'iPhone).

Infine, nel tentativo di strappare più sviluppatori possibili alla concorrenza, RIM offre l'80% dei ricavi delle vendite agli autori delle applicazioni (Apple destina "solo" il 70%).

App World di RIM si aggiunge all'Android Market di Google e ad OVI di Nokia (Microsoft ha già fatto sapere che prossimamente lancerà un suo App Store per i cellulari che utilizzano Windows Mobile).

[via Reuters Italia]

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: