QR code per la pagina originale

AirTags, lancio all’Evento Apple ‘Time Flies’

Non solo Apple Watch e iPad Air. All'evento Apple Time Flies dovrebbero essere finalmente annunciati anche gli attesissimi AirTags.

,

Apple Watch Series 6 e la nuova generazione di iPad Air sono solo una parte di quel che ci aspetta. All’evento Time Flies di oggi, infatti, Apple dovrebbe presentare finalmente anche il mitologico AirTag, il portachiavi smart in grado di ritrovare persone, oggetti e animali. Lo rivela una fonte molto attendibile.

A differenza della concorrenza, che si basa sul Bluetooth e che quindi ha una portata molto limitata, gli AirTags possono contare su una rete di milioni di iPhone sparsi per il globo che fanno da ponte tra il proprietario e il proprio oggetto smarrito. Ed è questo scambio di dati, del tutto anonimizzato, che rende il prodotto tanto interessante e unico.

A livello di aspetto esteriore, AirTag avrà un design piuttosto semplice: è un dischetto bianco, poco più grande di un tappo di bottiglia, col fondo metallico su cui campeggia il logo Apple; di per sé, non ha nessun sistema di aggancio, ed ecco perché verrà venduto a parte un accessorio opzionale in pelle che lo trasforma in un vero e proprio portachiavi.

AirTag sarà molto più preciso degli omologhi concorrenti perché sfrutterà il chip ultra-wideband U1, lanciato l’anno scorso con iPhone 11 e destinato a approdare su gran parte -se non tutti- i prodotti con la mela.

Se le cose seguiranno il loro corso, dunque, AirTag vedrà le luci della ribalta stasera all’evento Time Flies di Cupertino; e per scoprirlo non dovete far altro che tornare su queste pagine alle 19.00 ora italiana per il consueto Live Blogging di Melablog.

Leggi anche: AirTag: feature, prezzo e caratteristiche del trova-tutto di Apple