Grossi cambiamenti in arrivo per .Mac?


Una serie di rumor interessanti stanno increspando la superficie di Internet ed insinuano la possibilità che .Mac, il pacchetto di servizi online marchiato Apple, stia per ricevere una serie di importanti aggiornamenti. Gli indizi parlano chiaro: forse, si vocifera, cambierà persino nome.

A sostenerlo è il CEO di Coding Robots che, in un suo post, ha scoperto alcune novità nel file Localizable.strings di iCal, recentemente aggiornato in onore di Mac OS X 10.5.3: in sostanza, avrebbe trovato parecchie prove a sostegno di un completo rebranding del prodotto. Infatti, laddove compariva la parola .Mac ora c'è il segnaposto "%@" che, ovviamente, sarà sostituito dinamicamente dalle applicazioni col nuovo nome, qualunque esso sia e non appena sarà reso noto.

La cosa non sorprende granché, dopotutto. Si vocifera da tempo sulla possibilità che iPhone 2.0 supporti le mail di tipo push e la sincronizzazione automatica senza fili. Sembra dunque assai plausibile - forse persino inevitabile - concludere che al WWDC assisteremo ad almeno un one more thing.

Quello del nuovo .Mac.

[Via Tuaw]

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: