iPhone economico a giugno sempre più probabile

Sulla scia di analoghe indiscrezioni anche Brian White, analista di Topeka Capital, ritiene che Apple possa lanciare il cosiddetto iPhone economico nel corso del mese giugno.

Secondo White questo modello potrebbe chiamarsi iPhone mini o iPhone Air, dato che i prototipi sembrano essere molto leggeri, poiché com'è ormai noto la scocca sarà in plastica per contenere i costi di produzione. La scocca unibody in alluminio dell'iPhone 5 infatti è molto costosa da realizzare perché richiede diverso tempo per la lavorazione, mentre una scocca in plastica può essere realizzata in pochi secondi.

White ritiene quindi che il prezzo di questo iPhone potrebbe aggirarsi intorno ai 250-300$, ovvero il 58% in meno dell'attuale iPhone 5 da 16 GB che negli Stati Uniti viene venduto senza contratto a 649$, facendo però scendere solamente del 10-15% il margine di profitto per ogni esemplare venduto.

Le previsioni di IDC stimano che entro il 2016 il mercato degli smartphone arriverà a toccare 1.4 miliardi di esemplari, raddoppiando le attuali 700 milioni di unità del 2012. In questo scenario Apple potrebbe comunque mantenere elevati i profitti anche con un iPhone economico, grazie all'elevato numero di esemplari venduti, soprattutto nei paesi emergenti dove tipicamente gli smartphone vengono venduti senza sovvenzioni degli operatori.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: