Amazon lancia lo spot TV contro Apple iPad

Preparatevi a ridere. Per fronteggiare lo strapotere di Apple nel segmento dei tablet, Amazon ha lanciato di recente una nuova campagna televisiva in cui spiega -a suo modo- la differenza principale tra iPad e il Kindle Fire HD. E non si parla né di potenza, né di applicazioni a catalogo: tutto si gioca sul prezzo.

L'approccio del colosso dell'e-commerce statunitense è interessante. Non potendo fronteggiare l'avversaria sul piano della qualità/quantità del software e dei giochi (più di 800.000 app a catalogo su App Store), o sulla la disponibilità di contenuti sull'iTunes Store (lì avrebbe avuto qualcosa da dire, in effetti, ma forse il discorso era troppo lungo), ha optato per un espediente molto più scaltro. Dopotutto i due dispositivi, spiega la voce guida, non sono poi tanto diversi l'uno dall'altro. Hanno entrambi un display Retina, i sensori GPS, la fotocamera posteriore, e grossomodo risultano intercambiabili nella maggior parte dei compiti quotidiani più comuni.

Ma c'è una differenza fondamentale tra i due. Il tablet di Amazon costa 300€ in meno dell'entry level Retina di Cupertino:

Il nostro nuovo spot mostra un iPad con Display Retina e un Kindle Fire HD da 8,9" posti l'uno di fianco all'altro, ed entrambi possiedono un fantastico, ampio schermo HD. Tant'è che non si può quasi distinguerli l'uno dall'altro...
Ma il vostro portafogli ci riuscirà di sicuro. Ecco il nuovo, grande Kindle Fire.

Tutte le recensioni relative al Kindle Fire HD concordano su un dato: costa meno, ma d'altro canto offre anche qualitativamente meno. Certo, col tempo le cose cambieranno e, all'aumentare della base utenti, cresceranno anche le app native a disposizione. Ma ci vorrà per l'appunto del tempo. Chi si contenta, tuttavia, può portarsi a casa un tablet più che decoroso a un prezzo davvero da discount; e comunque, sempre meglio degli anonimi Android da 99-199€. Quelli sì che sono immondizia high-tech.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: