Google: l'app di Mappe già inviata ad App Store

apple google maps io6

Il problema principale delle mappe di Apple, introdotte con iOS 6, non è tanto che funzionano meno bene di quanto pubblicizzato, ma che hanno sostituito del tutto l'equivalente di Google. Per fortuna, pare che l'app nativa di Mountain View sia in attesa dell'approvazione formale prima del debutto su App Store.

Diversi lettori ci hanno chiesto -su Twitter e via mail- come si potesse ovviare alle imprecisioni del nuovo servizio di mappe Apple, e a tutti abbiamo suggerito una serie di alternative in attesa che Google stessa lanciasse una soluzione ufficiale. La buona notizia è che non dovrebbe mancare molto, sempre che Apple non decida di relegare nuovamente l'avversario nel limbo delle approvazioni.

La notizia l'ha data per primo The Guardian:

Google -mi dicono le mie fonti in circolazione- si sta godendo della cattiva pubblicità attorno ad Apple. Sarebbe sorprendente se in questo momento i suoi mappatori non stessero godendo della sfortuna della mela, visto che sono molto fieri del loro lavoro; [...]
Le medesime fonti affermano che Google sta preparando l'app di Google Maps per iOS 6, in arrivo a breve. Nulla tuttavia è stato detto riguardo la possibilità che venga approvata o meno da Apple sull'App Store. (Apple potrebbe bocciarla per via della famosa competizione con "le funzionalità esistenti" nel telefono, ma rischierebbe di attirare un violento contraccolpo se lo facesse).

E conferme sul lavoro portato a termine da Google in queste ore giungono anche da molti altri siti Web Apple-centrici come 9to5Mac, TechCrunch e MacRumors con l'illustre eccezione di The Loop, che invece nega su tutti i fronti. Gli utenti, invece, pregano che a sbagliarsi sia lui; curioso come vanno a volte le cose.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: