QR code per la pagina originale

MacBook e iPad Pro: display mini-LED nel 2021

Apple sta lavorando a display mini-LED per i nuovi MacBook Pro e iPad Pro. Ecco cosa significherà per gli utenti.

,

Aggiornamento del 30 settembre 2020

È da anni che Apple è interessata al Mini LED; si tratta di una tecnologia estremamente efficiente che renderà ancora migliori gli schermi dei suoi computer e tablet, e che in teoria doveva arrivare già quest’anno. Ma ora, a causa della pandemia, se ne riparla a inizio 2021.

Lo aveva già detto a maggio, l’affidabile Ming-Chi Kuo di TF International Securities; a dire dell’analista, Cupertino sarebbe tecnicamente in grado di produrre in massa i display di nuova generazione per MacBook Pro e iPad Pro. Rispetto alle tecnologie tradizionali, la retro-illuminazione Mini LED consente di illuminare in modo uniforme e selettivo solo i pixel che servono, grazie ad una griglia di led nell’ordine dei 200 micron ciascuno; ciò evita sprechi di energia e crea neri più convincenti, che poi era uno dei cavalli di battagli dei display OLED.

Fino ad oggi, però, si è preferito utilizzare la meno sofisticata e meno performante retro-illuminazione LED che illumina fasce più ampie di display, anche dove non sarebbe necessario. Risultato: neri slavati, spreco di energia e luminosità meno omogenea.

È, per farla breve, l’ultima evoluzione della tecnologia LCD, quella che ridurrà il divario coi pannelli OLED mantenendo l’eccezionale concorrenzialità dei suoi prezzi. Ma poiché rappresenta ancora una novità, occorre mettere a punto la catena di montaggio; considerate che le tv basate su questa tecnologia nel mercato si contano ancora sul palmo di una mano.

In linea puramente teorica, iPad Pro con mini Led sarebbe dovuto arrivare entro la fine di quest’anno, dopodiché sarebbe toccato pure al MacBook Pro (ovviamente dapprima sul più costoso 16″, così da ammortizzare i costi, e solo in un secondo momento sui modelli base). Ma il rallentamento dell’economia mondiale imposto dal Covid-19 ha reso impossibile rispettare la scaletta di marcia. Risultato: tutto rimandato al 2021, sperando che per allora la situazione si sia realmente normalizzata.

Aggiornamento: la stessa notizia è confermata in modo parallelo e indipendente anche da DigiTimes che, in un recente articolo, scrive:

Apple dovrebbe lanciare un iPad Pro con retro-illuminazione mini LED a inizio 2021, e ognuno di questi tablet utilizzerà oltre 10.000 mini LED forniti in esclusiva da Epistar […]. Epistar è pronta a iniziare la produzione di mini LED modificando l’attrezzatura di produzione dei LED a luce blu per produrre questi mini LED nel terzo trimestre del 2020.