iPad Pro con fotocamera 3D e iPhone SE2: confermati a inizio 2020

Tutto confermato: l'iPad Pro con fotocamera 3D e l'iPhone SE2 sono già in produzione e arriveranno entro i primi sei mesi del 2020.

Sapevamo che Apple aveva in programma il lancio di un iPad Pro con funzionalità di Realtà Aumentata avanzata e fotocamera 3D oltreché un iPhone SE di seconda generazione, e ora possiamo confermarlo. A dire del sempre ben informato Ming-Chi Kuo, arriveranno entro la prima metà del 2020.

Confermato l'iPad Pro, il primo a integrare i sensori AR di nuova generazione di Cupertino basati su tecnologia time-of-flight; consentiranno di effettuare la scansione 3D di persone, oggetti e stanze, e ricavare così una mappa 3D molto precisa dell'ambiente circostante.

Sono le stesse tempistiche che riportava anche Bloomberg indirettamente e parallelamente; in pratica, l'idea è di lanciare i nuovi sensori 3D prima sugli iPad Pro (che si guadagneranno così una fotocamera a due lenti: una per foto 2D e l'altra per le scansioni tridimensionali) e in un secondo momento su iPhone 12.

iPhone SE2


Per quanto concerne iPhone SE2, invece, niente sensori 3D; in compenso, avrà la scocca che ricorda iPhone 4 e la circuiteria ereditata da iPhone 8, con processore A13 e 3GB di RAM, un display da 4.7 pollici e purtroppo Touch ID al posto del Face ID.

Pare che il modello base costerà poco più di 450€ tutto incluso qui in Italia, e che offrirà 64GB di spazio; sarà disponibile in Grigio Siderale, Argento e Rosso.

Se tutto va come previsto -e fino a adesso non abbiamo motivo di dubitarne- è probabile che Apple deciderà di organizzare un evento speciale per marzo, con lancio di prodotto nelle settimane successive. Che il conto alla rovescia abbia inizio.

  • shares
  • Mail