Sblocco Mac e immissione password con Apple Watch


Aggiornamento del 18 ottobre 2019

Dite addio a password chilometriche da ricordare e da scrivere. Con macOS Catalina, basta un Apple Watch per sbloccare il Mac o autorizzare le operazioni. Vi spieghiamo come si fa.

L'accoppiata Nome Utente & Password ha rappresentato per decenni il meccanismo con cui ci si autenticava su Mac, si sbloccava il computer o si autorizzavano le operazioni sensibili, tipo l'installazione del software e delle stampanti.

Con macOS Catalina, invece, il riconoscimento biometrico fa un salto in avanti, sopratutto per chi possiede un Apple Watch. Prima infatti si poteva esclusivamente sbloccare il Mac: ora invece, l'orologio sostituisce l'immissione della password in tutti i possibili scenari.

Ogni volta che al Mac serve la password di sistema, basterà premere due volte il pulsante laterale di Apple Watch per approvare un'operazione.

Sui Mac provvisti di Touch ID, invece, accade un fenomeno curioso: il sistema si limita a proporre l'uso del sensore oppure l'immissione della password, quando in realtà le opzioni sono tre: ci sarebbe anche Apple Watch che infatti vibra per segnalare la richiesta di autorizzazione. Dunque, a voi la scelta: dito su Touch ID, doppia pressione del pulsante di Apple Watch oppure immissione password alla vecchia maniera. Fate vobis.

Per attivare la feature di sblocco e autorizzazione via Apple Watch su Mac, aprite Preferenze di Sistema → Sicurezza e privacy → Consenti a Apple Watch di sbloccare il Mac.

  • shares
  • Mail