HomePod: 15 funzioni che non ha (ma che dovrebbe assolutamente avere)

homepod-difetti.jpg

Mentre AirPods si vendono come il pane, le vendite di HomePod finora sono state piuttosto deludenti. E il motivo è che non è ancora l'Hub centrale che ci si aspettava da Apple. Ecco 15 funzionalità che dovrebbe avere per essere perfetto.

Potevano essere i 15 motivi per non acquistare HomePod, ma ci sembrava francamente eccessivo. Alla fine, lo smart speaker di Apple ha un suono eccezionale, ed è pure intelligente, e in grado di rispondere a molte delle domande che gli utenti pongono. Ma in generale, viene percepito come meno utile rispetto a Amazon Echo e Google Home. In altre parole, non sarà davvero un dispositivo completo fintanto che non risponderà a questo tipo di richieste:


  • Riproduci un audiolibro

  • Controlla la batteria di iPhone

  • Scarica una determinata app su iPhone (o iPad)

  • Metti in pausa o riprendi la riproduzione su Apple TV

  • Quali sono i prossimi compleanni del mese?

  • A che punto è il mio ordine Apple?

  • Metti tutti i dispositivi in modalità Non Disturbare

  • Metti in coda questa canzone (o film o puntata)

  • Riproduci un film o una serie su Apple TV (o iPhone, iPad o "in salotto")

  • Localizza iPhone (o iPad: i dispositivi più vicini potrebbero riprodurre un suono continuo, e per quelli lontani potrebbe essere visualizzata una mappa sul dispositivo più vicino)

  • Effettua una chiamata (via FaceTime audio o via iPhone)

  • Passa da AirPods a Apple TV

  • Fissa un appuntamento in Apple Store

  • Apri questa o quella app su iPhone (o iPad)

  • Avvia screensaver sulla TV

E voi che vi aspettereste da una cassa intelligente con la mela? Ditecelo nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

  • shares
  • Mail