Cambiare destinazione AirPlay (WiFi o Bluetooth) su iPhone e iPad

Con iOS 11 e iOS 12, Apple ha potenziato e reso più semplice il passaggio della musica dalle casse integrate, a quelle AirPlay o Bluetooth o agli AirPods. Ecco come si gestisce l'output da iPhone e iPad.

AirPlay oramai è una feature insostituibile per inviare il flusso audio alle casse in salotto, condividere la musica con gli amici e creare un sistema di filodiffusione domestica smart e senza fili. E con gli ultimi update di iOS diventa ancora più potente e versatile.

Niente distinzione tra dispositivi Bluetooth e WiFi: ora compaiono tutti assieme, come ha senso che sia. E potete accedervi in diversi punti del sistema operativo. Il più comodo, senza ombra di dubbio, è dal Centro di Controllo.

Ponete un dito in basso, fuori dal display, e tirate su il dito: comparirà il Centro di Controllo con tutte le impostazioni più usate sul dispositivo. In alto a destra trovate il widget della Musica, un riquadro con il titolo dell'ultima canzone riprodotta e i tasti play/pause, avanti/indietro.

Per espandere il widget e accedere a tutte le opzioni disponibili, dovete toccarlo e tenere premuto col dito (o usare una pressione più forte, negli iPhone più recenti). A quel punto compariranno la gestione del volume e il tasto di AirPlay. Premetelo e si apriranno le destinazioni disponibili: nel nostro caso l'iPhone e un Mac mini con su installato l'ottimo AirServer. Selezionate l'output che vi interessa, e l'audio verrà istantaneamente reindirizzto.

In alternativa, potete accedere agli stessi comandi attraverso l'app Musica, o dal Centro di Controllo nel Blocco Schermo. E il bello è che finalmente l'interfaccia è sempre la stessa, a prescindere da dove la invocate.

  • shares
  • Mail