Nuovi MacBook Air con nuovo connettore per SSD-card

iFixit è entrata subito in possesso di un nuovo MacBook Air da 13 pollici e come di consueto ha cominciato a dissezionarlo per scoprire le novità che si celano all'interno dell'ultrabook della Mela.

In generale l'architettura hardware è rimasta pressoché invariata, ad esempio l'adozione dei nuovi processori Intel Ivy Bridge a basso consumo non ha comportato la modifica del sistema di dissipazione del calore anche se la ventola adesso dispone di alette asimmetriche che permettono di distribuire il rumore su diverse frequenze rendendolo quasi inavvertibile.

La novità più significativa scovata da iFixit all'interno del nuovo MacBook Air riguarda l'adozione di un nuovo connettore per le SSD-card, incompatibile con tutte le SSD prodotte da terze parti per la precedente generazione di MacBook Air. La modifica del connettore si è probabilmente resa necessaria per supportare le maggiori velocità di trasferimento dati che Apple dichiara di 500 MBps.

Le altre novità introdotte sui nuovi MacBook Air, come l'adozione del nuovo connettore Magsafe 2 e delle porte USB 3.0 non hanno comportato sostanziali differenze nel layout dei componenti interni rispetto ai MacBook Air della precedente generazione.

[via ifixit]

  • shares
  • Mail