Bandita da App Store l'app che rivela se iPhone è compromesso

Aggiornamento del 16 maggio 2016
Apple ha bandito da App Store System and Security Info, l'utility progettata per individuare eventuali processo malevoli o modifiche in iOS. Il problema sollevato da Cupertino è che l'applicazione "fornisce funzionalità di diagnostica su iOS potenzialmente inaccurate e fuorvianti. Attualmente, non c'è alcuna infrastruttura pubblicamente disponibile che supporti l'analisi diagnostica di iOS e dunque l'app può riportare informazioni inaccurate che rischiano di confondere l'utente."

Lo sviluppatore scrive piccato che Apple non vuole semplicemente dare "l'impressione che iOS possa avere buchi di sicurezza" il che è probabilmente vero; ma a giudicare dai molti messaggi che abbiamo ricevuto dai lettori che chiedevano lumi sull'app, forse ben comprendiamo la decisione della mela.

Questa prima versione dell'app fornisce infatti responsi oscuri, di difficile interpretazione da parte degli utenti comuni, segnalando come potenzialmente compromesse librerie che invece sono perfettamente legittime. La defenestrazione, in altre parole, era inevitabile.

Un'app rivela se iPhone è compromesso, infetto o col Jailbreak


Basta un'app per scoprire se iPhone o iPad sono stati compromessi, infettati da virus o trojan, oppure se vi hanno praticato (e nascosto in qualche modo) il Jailbreak.

È vero: è impossibile installare il jailbreak su un iPhone da remoto senza accesso fisico al dispositivo. Ma nulla vieta che la cosa possa avvenire quando lo portate in centri di assistenza non autorizzati, quando lo prestate a qualcuno o se lo comprate di seconda mano. In tutti questi casi, sarebbe sempre buona norma ripristinare il software, oppure avvalervi di un'utility che verifichi l'integrità del Sistema Operativo e vi fornisca un responso univoco sull'affidabilità e sulla sicurezza del dispositivo.

Dopotutto, nascondere le tracce del jailbreak è facile come "cancellare un file," spiega il ricercatore Stefan Esser. Ecco perché può tornarvi utile l'app chiamata System and Security Info, in grado di individuare le anomalie di iOS e eventuali servizi malevoli, anche nascosti.

Oltre a questo, System and Security Info mostra i consumi di CPU e memoria, lista dei processi e altri dettagli sull'OS e sull'hardware. Costa 99 centesimi e può essere acquistata su questa pagina dell'App Store.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: