Apple TV, controllare la riproduzione attraverso Apple Watch

Image Courtesy of CultofMac

Per controllare Apple TV non avete bisogno di Apple Remote (anche perché, si perde sempre): basta sollevae il polso e usare Apple Watch.

L'ecosistema Apple è bello perché (di solito) tutto funziona con gli altri dispositivi senza configurazioni complesse né rilevanti problemi tecnici. E così, con un tocco potete inviare da Apple Watch una canzone sulla TV in salotto, e con poco più potete controllare direttamentei il set-top box con la mela.

Pairing con Apple TV

Per prima cosa occorre abbinare Apple Watch ad Apple TV. Dando per scontato che iPhone e Apple TV siano collegati alla stessa rete WiFi, seguite questi passaggi:


  • Aprite l'app Remote su Apple Watch, quindi toccate Aggiungi dispositivo.

  • Su Apple TV (4a generazione), aprite Impostazioni > Generali > Telecomandi > Applicazione Remote, selezionate Apple Watch, quindi inserite il codice visualizzato sull'orologio.

  • Su Apple TV (3a generazione), aprite Impostazioni > Generali > Telecomandi, selezionate Apple Watch, quindi inseriste il codice visualizzato sull'orologio.

Accanto a Apple Watch comparirà l'icona di abbinamento: è il segnale che potete utilizzare l'orologio per il gestire la riproduzione in remoto.

Controllare Apple TV

applewatch_appletv.jpg

Attivate Apple TV, quindi seguite questi passaggi:


  • Aprite l'app Remote su Apple Watch, e selezionate Apple TV.

  • Scorrete verso l'alto, verso il basso, a desta o a sinistra per muovervi tra le opzioni del menu di Apple TV.

  • Basta un tocco rapido sul display dell'orologio per scegliere l’elemento selezionato sulla TV.

  • Per tornare indietro, toccate il pulsante Menu, (oppure tenetelo premuto per tornare al primo elemento del menu). Per mettere in pausa o dare inizio alla riproduzione, toccate il pulsante Riproduci/Pausa.

apple-watch-tv-remote.jpg

  • shares
  • Mail