iPhone 4 e iPad: la produzione va a regime


Buone nuove per quanti sono finiti nelle spire di dealer telefonici e negozianti, e che attendono ancora di mettere le mani sull'agognato iPhone 4 o sul tanto desiderato iPad. La produzione, infatti, si sta velocemente assestando e per settembre dovrebbe essere in grado di soddisfare adeguatamente la domanda.

E' uno scenario che si ripete spesso, all'introduzione di ogni nuovo prodotto con la mela. Ma le cose sono destinate ad aggiustarsi in tempi ragionevoli: tant'è che secondo gli analisti la maggiore disponibilità permetterà ad Apple di vendere 14 milioni di dispositivi entro il terzo trimestre fiscale, e ben 15 milioni nell'ultimo trimestre 2010.

Il problema, in effetti, era piuttosto articolato e riguardava l'impossibilità generalizzata per Cupertino di accaparrarsi quantità sufficienti di componentistica; non parliamo soltanto della scarsità di Retina Display denunciati da Ashok Kumar, ma anche delle difficoltà incontrate da LG per gli schermi di iPad, per non parlare della maledizione dell'iPhone bianco, impossibile da produrre e in arrivo -pare- per l'anno prossimo.

Insomma, legacci e colli di bottiglia nell'apporovvigionamento dei componenti stanno rapidamente risolvendosi da sé, e a partire dal mese prossimo dovrebbero definitivamente essere lasciati alle spalle.

  • shares
  • Mail
127 commenti Aggiorna
Ordina: