OS X Mavericks, Apple rilascia la sesta Beta

In queste ore, Apple ha rilasciato agli sviluppatori OS X Mavericks Developer Preview 6. Non risultano novità di rilievo, oltre ai canonici bug-fix.

osx-mavericks

A distanza di due settimana dalla precedente release, Cupertino ha distribuito agli sviluppatori iscritti al Developer Program la sesta Beta di OS X 10.9 Mavericks. Il software è disponibile, come sempre, attraverso Aggiornamento Software sul Mac App Store, per tutti coloro i quali possiedono una versione precedente.

Stando a quel che si legge nel changelog, questa nuova build non introduce nessuna novità di rilievo, fatta esclusione per la solita valanga di bug-fix e correzioni: in altre parole, è un semplice aggiornamento di manutenzione ordinaria. C'è sempre la possibilità che, nei prossimi giorni, alacri smanettoni con l'occhio di falco scovino inedite feature o chicche inaspettate tra le pieghe del codice, ma per ora nulla di importante da segnalare.

Di ben altro spessore la build precedente, invece. La quinta Beta di Mavericks introduceva infatti iBooks, l'attesa app di gestione e fruizione degli eBook che in precedenza era appannaggio esclusivo dei dispositivi iOS. Grazie ad essa, gli utenti potranno consultare i tomi virtuali presenti su iPhone e iPad, aprire più libri contemporaneamente, riprendere la lettura dov'era rimasta, e sincronizzare i segnalibri, le note e le evidenziazioni attraverso iCloud.

Contemporaneamente, Apple ha anche pubblicato una versione aggiornata delle app Remote Desktop, un SDK aggiornato e un nuovo seed di Safari 6.1 per OS X Mountain Lion. Mavericks sarà disponibile al pubblico entro la fine dell'autunno. Sfortunatamente, non esistono ancora date papabili per il rilascio, né sembra di essere vicini alla Golden Master.

  • shares
  • Mail