Mac: in Italia rappresentano il 5,3% del mercato

Il primo Mac, datato 1984Secondo un report di Gartner pubblicato qualche ora fa e relativo al primo trimestre 2010, Apple si è aggiudicata il quarto posto nella top-five dei produttori di computer in Italia, con uno share del 5,3%. Davanti a lei solo Acer (30,1%), HP (22,4%) ed Asus (14,8%), che rappresentano il grosso del mercato di PC-Windows.

Sebbene per alcuni la percentuale di Mac venduti nel nostro paese rappresenta solo una piccola parte di un mercato ancora dominato dai PC, bisogna tenere in considerazione il fatto che Apple non ha mai superato il 4% del mercato italiano. Quindi, anche questa piccola percentuale costituisce un record per Cupertino, che in un anno ha aumentato le vendite del 47,6%.

Alla luce di quanto detto, i 112.388 Mac venduti in Italia nei primi mesi dell'anno possono evidenziare una tendenza degli italiani a considerare i prodotti Apple come una valida alternativa ai comuni PC-Windows, per i più disparati motivi. Bisognerà attendere i report dei prossimi mesi per capire se questa tendenza sia in crescita oppure no.

C'è comunque da dire che l'azienda di Steve Jobs potrebbe aver trovato un valido paese dove poter sviluppare un mercato che in Europa è ancora molto scarso. Difatti, l'Italia è l'unica nazione insieme alla Francia, dove Apple è presente nella classifica dei produttori di computer. Dai nostri cugini d'oltralpe, Cupertino si posiziona sempre al quarto posto, con uno share del 5,5% ed un tasso di crescita del 43,5%.

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: