QR code per la pagina originale

iOS 14: effettuare scansioni (e ricerche nei documenti) con l’app Note

L'app Note consente di effettuare scansioni al volo dei documenti e convertirli in testo grazie alle tecnologie OCR integrate in iPhone. Ecco come si fa.

,

A partire da iOS 13 e dunque anche con iOS 14, Apple ha ulteriormente raffinato la tecnologia OCR di riconoscimento del testo all’interno di foto e documenti. Ciò significa che, direttamente nell’app Note, potete scattare foto ai documenti, convertirli in PDF, catalogarli e richiamarli al volo con una semplice ricerca testuale. Vi spieghiamo come si fa.

Leggi anche: Appunti iPhone: una scorciatoia per scrivere note al volo

iPhone come Scanner

Non servono più app esterne per trasformare documenti cartacei in PDF attraverso iPhone; iOS ha già tutto il necessario e anche di più per aiutarvi in questo compito. Basta fare così:

  1. Aprite l’app Note.
  2. Create una nuova Nota oppure apritene una esistente.
  3. Toccate l’icona della fotocamera posta sulla sommità della tastiera virtuale.
  4. Scattate la foto al documento. Il telefono dovrebbe essere sufficientemente intelligente da individuarne da solo i contorni, altrimenti spostate a mano gli angoli di selezione
  5. Premete il pulsante di scatto e l’immagine verrà aggiunta automaticamente alla nota. A quel punto potete salvare il tutto oppure continuare con le acquisizioni.

Dopo lo scatto, e in modo del tutto automatico, succederanno alcune cose molto magiche. La tecnologia OCR integrata si metterà subito all’opera per effettuare l’analisi del testo eventualmente disponibile nell’immagine, e lo userà per scegliere il titolo per la nota e soprattutto indicizzarne i contenuti attraverso Spotlight. E la cosa funziona con tutto: manuali, scontrini, ricette, articoli di giornale, ritagli di libro e molto altro.

Dunque, in futuro, basterà cercare in Spotlight (o chiedere a Siri) una delle parole chiave contenute nelle scansioni incastonate nelle Note, e il documento apparirà tra i risultati. Se ciò non dovesse accadere, probabilmente dipende dal fatto che l’OCR non è riuscito a leggere correttamente alcune parole chiave: provate di nuovo a scattare le foto in questione, magari con condizioni di luce migliori, e tutto dovrebbe funzionare. Buon divertimento.

Leggi anche: iOS 14, disegnare sulle immagini e prendere appunti in Note