Face ID su Mac: a che punto siamo?

C'è su iPhone da 2 anni, e su iPad da poco meno ma il Face ID non approda ancora sui Mac. Eppure, sarebbe ora e avrebbe molto senso.

La tecnologia Apple di riconoscimento biometrico del volto è quasi magica, e consente di sbloccare un dispositivo, autorizzare un pagamento o autenticarsi nell'app della banca senza dover immettere neppure uno dei caratteri che compongono le proprie password. Ma non è perfetta: su iPhone costringe spesso ad assumere posizioni innaturali per favorirne il funzionamento.

Se infatti il viso non è perfettamente allineato e lo sguardo non è fisso sul display, il sistema darà ko. Ciò accade perché iPhone è piccolo e sta sempre in mille posizioni diverse rispetto al corpo ed ecco perché a Cupertino stanno valutando di resuscitare il Touch ID. Ma se ci pensate, il fenomeno è molto meno marcato con iPad, e col Mac è praticamente impossibile: per forma e uso, un portatile sta sempre nella posizione ideale per il Face ID.

In un simile scenario, l'utente può pure dimenticarsi del Face ID: il Mac si sblocca da solo nel momento in cui ci sediamo alla scrivania, e autorizza modifiche nelle Impostazioni letteralmente in un istante. E non stiamo contando tutta la miriade di feature fantascientifiche che si potrebbero implementare in futuro, tipo scorrimento automatico delle pagine Web e dei documenti Pages, il riconoscimento dell'umore dell'utente e molto altro.

È il "funziona e basta" di Apple che tanto apprezziamo. E se a questo aggiungiamo che il riconoscimento del volto è 20 volte più sicuro di quello dell'impronta digitale, ci domandiamo: perché non è ancora approdato su Mac?

Fore ci sono problemi tecnici (i sensori sono troppo spessi per il display?) o forse di contenimento dei costi (implementare una tecnologia tanto costosa su macchine che già costano care farebbe lievitare i prezzi a livelli impensabili). Ma se Apple fosse intenzionata a fare il grande salto, allora questo sarebbe l'anno giusto.

Tra pochi settimane, infatti, la mela lancerà i nuovi MacBook Pro 16" con CPU Intel di 9ª Gen, processori fino a 8 core, schermo più sottile e risoluzione di 3.072 × 1.920 pixel. Quale occasione migliore per stupire l'utenza con gli effetti speciali?

  • shares
  • Mail