iPhone XR2, nuove opzioni di colore ma prestazioni scarse

Doppia fotocamera e due opzioni di colore per iPhone XR2. Ma sul fronte prestazioni, brutte notizie.


Aggiornamento del 4 settembre 2019

Come da tradizione, su Geekbench sono spuntati i primi test su strada di un fantomatico "iPhone12,1 con iOS 13.1" che con ogni probabilità corrisponde al successore di iPhone XR. Da quel che si vede, e sempre ammettendo che non si tratti di un falso, il guadagno prestazionale rispetto alla generazione precedente è praticamente inesistente: +12% nei test a singolo core e nessuna variazione nel multi-core. E questo nonostante i 4GB di RAM (come iPhone XS e XS Max; in iPhone XR sono solo 3GB).

Se davvero le cose stanno così, non basteranno certo due opzioni di colore in più a solleticare la curiosità e soprattutto il portafogli degli utenti. Non con fotocamere 3D e 5G in arrivo l'anno prossimo, in ogni caso.

Nuovi Colori


Esattamente come il modello attuale, anche il successore di iPhone XR in arrivo dopo l'estate sarà coloratissimo; anzi, per l'occasione pare che Apple abbia intenzione di lanciare due tonalità inedite. E ora siamo in grado di mostrarvele.

I colori totali restano 6, il che dovrebbe garantire la soddisfazione della maggior parte degli utenti; tuttavia, l'arancio corallo e il blu saranno mandati in pensione per introdurre le opzioni verde e lavanda. Gli altri colori -bianco, nero, giallo e (PRODUCT)RED- resteranno al loro posto anche con la nuova generazione.

Aggiornamento: I colori sono quelli che vedete nei campioni di policarbonato fotografato qui in basso, e nell'immagine in cima al post. Che ve ne pare?


iPhone XR2, spuntano i rendering del nuovo modello


Sul Web sinofono è apparso il rendering di quello che dovrebbe essere il successore di iPhone XRe, sorpresa!, ha la fotocamera a due lenti.

Quelli di Pricebaba.com hanno rilasciato tempo addietro ore una serie di rendering in alta risoluzione che mostrano la versione 2019 di iPhone XR, quella che dovrebbe essere presentata all'Evento Apple del 10 settembre assieme ad iPhone 11.

Visto da davanti, potrebbe sembrare identico all'attuale iPhone XR ma è sul retro che le cose si fanno interessanti: in luogo del modulo a singola lente a cui siamo abituati, campeggia infatti un modulo squadrato -lo stesso che si vede sui rendering di iPhone 11- sormontato però da due lenti piuttosto che tre (un po' uno spreco dello spazio disponibile, se chiedete a noi). La fotocamera a tre lenti sarà infatti un'esclusiva dei dispositivi di punta.

Nessuna differenza, invece, per quanto concerne la fotocamera frontale che passa dagli attuali 7 Megapixel ai futuri 12 Megapixel per tutti i modelli 2019, e per il processore A13 installato di serie su tutti e tre i modelli.

Per il resto, iPhone XR2 dovrebbe avere le seguenti misure: 150.9 x 76.1 x 7.8mm che diventano 8.5mm a livello della fotocamera posteriore; non è confermata la Notch più piccola, ma in compenso sembra che il modulo deputato al Face ID sarà aggiornato per risultare più veloce e più efficace in caso di un'importante luminosità ambientale.

Se tutto va come previsto, iPhone XR2, Phone 11 e Phone 11 Max debutteranno tra pochi giorni; la commercializzazione effettiva, tuttavia, è attesa per le settimane successive.

  • shares
  • Mail