WWDC 2012, seguite il live di Melablog

È quasi tutto pronto come da copione. Il Moscone Center è addobbato coi consueti, sgargianti banner; la frenesia dei fan e degli investitori è alle stelle, e i rumors dell'ultim'ora stanno spopolando sulla Rete. Manca solo il keynote stesso, con tutta la sua valanga -si spera- di novità, e poi è fatta.

Come sempre le certezze sono poche ma, sul comparto dei dispositivi mobili, di sicuro possiamo aspettarci la presentazione di iOS 6 con Siri per iPad, le mappe 3D con la mela e l'integrazione con Facebook; per quanto riguarda i computer, dovremmo conoscere meglio OS X 10.8 Mountain Lion e i nuovi Mac di cui si parla da tempo. In particolar modo c'è molta attesa per i MacBook Pro, praticamente certi anche se meno avveniristici del previsto, e i nuovi Mac Pro, praticamente salvati in extremis dall'estinzione. In ogni caso, non dovrebbero mancare novità anche sul versante degli iMac e dei MacBook Air, possibilmente con Retina Display.

Anche iCloud dovrebbe subire un deciso aggiornamento, anche se fino ad ora le uniche indiscrezioni trapelate riguardano le Notifiche Push con Note e Promemoria, e le opzioni avanzate di condivisione On the Cloud.

Infine, Tim Cook potrebbe sorprenderci con un qualcosa di simile allo storico one more thing dell'era Jobs: la prossima generazione di iPhone -che però potrebbe slittare ad ottobre- oppure la mitologica iTV-iPanel, la smart TV con la mela dotata di Siri, FaceTime e tutto il resto.

L'appuntamento è come sempre alle 19:00 ora nostrana all'indirizzo live.melablog.it/wwdc-2012. Non mancate.

  • shares
  • Mail