Bloomberg: e invece iPad 2 arriverà a giugno


Niente da fare, non se ne esce vivi fin tanto che Apple non risolva definitivamente la questione con la commercializzazione ufficiale. Le scorte andranno pure diminuendo, ma di iPad 2 neppure l'ombra fino al prossimo giugno. Questo, almeno, secondo le indiscrezioni raccolte da Bloomberg.

Una ricerca firmata Yuanta Securities Co. afferma che la prossima generazione di iPad non arriverà nelle prossime settimane come ampiamente atteso (da molti compreso chi scrive), ma piuttosto a giugno, tagliando la testa al toro agli improbabili vaticini di Gruber:

La relazione firmata da Vincent Chen ed Alison Chen, analisti per Yuanta, ha citato colli di bottiglia nella produzione presso gli stabilimenti di Hon Hai Precision Industry Co. in seguito ad alcuni cambiamenti che Apple ha apportato prima del capodanno lunare.

Una notizia che va presa con i guanti di velluto, un po' perché è la prima volta che sentiamo parlare di Yuanta e non ne conosciamo l'affidabilità, e un po' per via dell'improbabilità del rumor stesso. Un rilascio a giugno sovrapporrebbe il nuovo iPad all'iPhone 5, e questo è qualcosa che a Cupertino di certo nessuno desidera. Va' a sapere poi quali siano le modifiche effettuate 3 settimane fa, prima per l'appunto del capodanno cinese, ma d'altro canto ritardi dell'ultimo minuto sono sempre possibili. Restiamo quindi in trepidante attesa del prossimo rumor, possibilmente altrettanto discordante e inverosimile come vuole la tradizione dell'iPad 2.

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: