Le 10 alternative gratuite a Whatsapp per iPad e iPhone

Perché pagare un abbonamento a Whatsapp quando esistono decine di app simili, totalmente gratuite e in qualche caso perfino più complete? Ecco i nostri suggerimenti per restare sempre i contatto coi vostri amici.

a:2:{s:5:"pages";a:11:{i:1;s:0:"";i:2;s:5:"Viber";i:3;s:18:"Telegram Messenger";i:4;s:6:"ChatON";i:5;s:5:"Tango";i:6;s:4:"Line";i:7;s:6:"Wechat";i:8;s:18:"Facebook Messenger";i:9;s:7:"Forfone";i:10;s:13:"Kik Messenger";i:11;s:9:"Cryptocat";}s:7:"content";a:11:{i:1;s:2288:"

addio-whatsapp

Da quando Whatsapp è diventata a pagamento, l'utenza si è divisa in due. Da una parte chi dice "spendi 700€ per un telefono, e poi ti preoccupi di pochi spiccioli l'anno?" e chi invece prosegue imperterrita a inseguire il legittimo mito della gratuità assoluta. Le cose poi sono peggiorate in seguito all'acquisizione da parte di Facebook, come se prima non esistesse comunque un rischio privacy.

In realtà, per come la vediamo noi, è proprio l'idea di spendere tanto per un dispositivo molto poliedrico che dovrebbe spingere ad utilizzare canali di comunicazione alternativi agli SMS e gratuiti, come si conviene agli omologhi su PC. Soprattutto se, a tirare le somme, ci si rende conto che esistono tantissime alternative che non hanno nulla da invidiare al popolare Whatsapp; anzi, in qualche caso supportano perfino qualcosina in più. Ecco la nostra lista con le 10 app che dovreste assolutamente provare, tutte gratuite ovviamente.

";i:2;s:776:"

Viber

viber

Viber è un nome storico dell'instant messaging, e fornisce una interessante piattaforma cross-platform capace di mettere in comunicazione tra loro smartphone iOS, Android, Windows Phone 8, Blackberry, Bada con in più un client per OS X, Windows e perfino Linux. Supporta l'invio di immagini e testo, la chat di gruppo, chiamate e videochiamate, e rispetto ai primi tempi offre finalmente un'esperienza utente robusta e affidabile. In più, consente di effettuare chiamate verso i comuni telefoni fissi e mobili con tariffe molto competitive. In ogni caso, non richiede né costi Acquisti In-App, né abbonamenti mensili.
Viber è disponibile a questa pagina dell'App Store.

";i:3;s:770:"

Telegram Messenger

telegram-messenger

Telegram Messenger è molto semplice da usare, non pone limiti sui file scambiati, consente l'accesso da più dispositivi e promette -almeno a livello teorico- un livello di sicurezza molto più robusto di Whatsapp; è totalmente basato sul Cloud e garantisce tempi di consegna tra i più veloci nella sua categoria. Inoltre, include un browser integrato per cercare le immagini al volo su Internet e inviarle ai propri contatti. Non serve iscrizione: basta inserire il proprio numero di telefono e attendere l'SMS col codice per l'attivazione.

Telegram Messenger è disponibile per iOS e Android; lo trovate a questa pagina dell'App Store.

";i:4;s:799:"

ChatON

chatON

Chat ON è il sistema di messaggistica creato da Samsung ma disponibile per diverse piattaforme, compresa la nostra. Supporta chat singole, chat di gruppo, condivisione dei contenuti (informazioni di localizzazione, contatti, appuntamento sul calendario e molto altro), messaggi animati, immagini, video e audio. Dispone di una comoda funzionalità di traduzione automatica del testo, e può funzionare contemporaneamente su un massimo di cinque computer e dispositivi legati dal medesimo account Samsung. I servizi di chat sono disponibile anche online sulla pagina ufficiale di ChatON.

Potete scaricare ChatON per iOS su questa pagina dell'App Store.

";i:5;s:1122:"

Tango

tango-ios

Anche Tango è compatibile iOS, Android e Windows Phone, e supporta chat, chiamate e videochiamate gratis, messaggi, videomessaggi e immagini, oltreché le immancabili chiamate VoIP. Si tratta di un'app che si è guadagnata già diverse menzioni d'onore per la praticità e l'eleganza dell'interfaccia grafica, anche se a differenza degli altri titoli proposti in questa carrellata, dispone di parecchi Acquisti In-App opzionali che consentono di condividere con gli altri animazioni ed emoticon di alta qualità. In generale, è stata data molta enfasi alla parte dell'intrattenimento: c'è il supporto a Spotify, alle sfide con gli amici, alla personalizzazione di messaggi e video e sono stati integrati mini giochi durante le chiamate. Insomma, più che una semplice app per restare in contatto, è un piccolo mondo in cui divertirsi e spassarsela con gli amici. Ovviamente, sono richieste ingenti quantità di tempo libero a disposizione.

Tango è disponibile a questa pagina dell'App Store.

";i:6;s:663:"

Line

line

Line supporta messaggi e chiamate vocali su Android, iOS, Windows Phone e Blackberry, ma anche su Windows, Mac e Windows 8 in modalità Metro. Le peculiarità dell'app consistono nella possibilità di inviare sticker agli amici, attraverso un'interfaccia minimalista e molto intuitiva. Anche in questo caso, come su Tango, troverete tanti pacchetti di animazioni da acquistare separatamente, e in più l'ultima versione introduce anche video chiamate e Snap Movie, cioè frammenti video della propria vita.

Potete scaricarlo a questa pagina dell'App Store.

";i:7;s:860:"

Wechat

wechat

Wechat è forse la più snella dell'intera carrellata, con un volto spiccatamente social e molto stabile e ricca di feature. In Occidente forse è un po' poco conosciuta, ma se oltre 300 milioni di persone l'hanno già scelta per le proprie comunicazioni personali, forse vale la pena di darle una chance. L'app supporta chiamate video e audio, l'invio di foto e video, la modalità walkie-talkie con massimo 40 amici contemporaneamente, supporta i commenti sulle foto ed è anche disponibile per le altre piattaforme. In generale, si tratta di un software dedicato non tanto a chi intende restare vincolato alle proprie ristrette cerchie di amici, quanto a chi cerca contatti e chiacchiere in libertà.

Potete scaricarlo su questa pagina dell'App Store.

";i:8;s:654:"

Facebook Messenger

facebook-messenger-ios-android

È forse uno dei messenger più conosciuti e utilizzati, ma curiosamente è anche quello che dispone del minor numero di funzionalità. Facebook Messenger permette di "raggiungere all'istante le persone che ti stanno a cuore" ma solo per iscritto, o al massimo con una foto o un adesivo. Niente video, niente audio, niente Acquisti In-App: tra le funzionalità avanzate troviamo solo la condivisione della posizione, i messaggi vocali e poco altro. Però funziona coi contatti Facebook.

Facebook Messenger si scarica da qui.

";i:9;s:710:"

Forfone

forfone

Dai nostri test, Forfone è un'app tutti dovrebbero tenere installata sul proprio iPhone, anche se è un po' instabile e poco affidabile. Le funzionalità non sono molte, e in pratica includono soltanto le chiamate vocali e poco altro. Il vero elemento di novità consiste nella possibilità di chiamare gratuitamente non soltanto gli altri utenti Forfone ma anche i telefoni fissi d'Italia e Svizzera, fino a un massimo di 50 minuti al mese; in alternativa, si può effettuare chiamate vocali a tariffe molto competitive.

Potete scaricare Forfone da questa pagina dell'App Store.

";i:10;s:613:"

Kik Messenger

kik-messenger

Kik Messenger è una valida alternativa a Whatsapp e WeChat; non ha migliaia di feature complicate, ma si concentra su poche funzionalità facilissime da usare. A differenza di Forfone, Viber e Whatsapp che accedono direttamente alla rubrica, richiede la creazione di un account che verrà poi utilizzato dai nostri amici per aggiungeri alla buddy list; si tratta di una misura che per alcuni risulterà scomoda, ma che indubbiamente tutela la privacy.

Potete scaricarlo da questa pagina Web.

";i:11;s:916:"

Cryptocat

cryptocat

Cryptocat è diverso da tutte le altre app della carrellata; non propone poderose feature multimediali, non supporta audio o video, e neppure emoticon o animazioni, ma ha una caratteristica che lo rende unico: è in grado di crittografare i messaggi che inviate a gruppi o singoli in modo da renderne impossibile l'intercettazione. A differenza di altre app simili, tipo Confide, Cryptocat non richiede iscrizioni né l'invio di dati sensibili; in più funziona con tutti i principali Sistemi Operativi grazie ad un client per Mac e a delle estensioni per Chrome, Firefox e Safari.

È completamente Open Source, e può essere scaricato da questa pagina dell'App Store.";}}

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: