Apple: azienda software con più vulnerabilità scoperte

Secunia report

Apple ha superato Oracle come azienda con più vulnerabilità nel proprio software, secondo Secunia. Nella prima metà del 2010, Apple ha riscontrato più falle di sicurezza di ogni altra azienda. Microsoft è al terzo posto. Secunia ha tracciato le vulnerabilità e i problemi resi noti dal 2002, producendo un report periodico sullo stato del software. Insieme, la top ten delle aziende conta il 38% delle falle registrate.

Questo non significa che il software Apple debba necessariamente essere quello più insicuro nella pratica, il report non tiene in considerazione la numerosità delle falle, misura il trend di crescita che dipende prevalentemente dai software di terze parti. Molte delle falle di Apple non sono nel suo sistema operativo, Mac OS X, quanto piuttosto in applicazioni come Safari, QuickTime ed iTunes. Aziende come Adobe (con Flash ed Adobe Reader) ed Oracle (con Java) sono responsabili di molte falle riportate.

Cinque anni fa, c'erano molte più falle proprietarie (in Windows e nei software Microsoft in generale) rispetto a quelle di terze parti. Quest'anno, le falle di terze parti hanno doppiato quelle proprietarie.

[Via Secunia]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: