Mac mini M2: design piatto, scocca colorata e Alimentazione Magnetica

Apple sta lavorando ad una versione del Mac mini che porterà in dote più potenza, un design completamente nuovo e feature inedite.

Il Mac mini M1 attualmente in vendita è un ibrido: ha il cuore delle future generazioni che batte al suo interno, ma visto da fuori è il solito vecchio mini. Ma udite udite: la prossima versione sarà completamente diversa, molto più potente, e con un inedito design in Pexiglass colorato e Cavo di alimentazione con attacco Magnetico.

Leggi anche: Mac con M1: disponibili su Amazon (anche rate a tasso 0)

Secondo le fonti molto affidabili e molto ben informate di Bloomberg, Apple sta mettendo a punto una versione di punta del Mac mini ARM caratterizzato da un Chip M2 e da un aspetto completamente diverso. E grazie a una serie di rendering, siamo in grado di mostrarvelo in anteprima.

Mac mini M2

Stando alle indiscrezioni, queste sono le feature previste:

    • Chip M2 ereditato dai MacBook Pro M2 che potrebbero arrivare già nelle prossime settimane, caratterizzato da più core di elaborazione sia nella CPU che nella GPU rispetto all’M1.
    • Form factor simile i Mac mini attuali, ma design più compatto e sottile nel complesso.
    • Design con top in “simil-Plexiglass” poggiato sull’alluminio unibody satinato di colore più chiaro.
    • Stesse porte del Mac mini Intel, ovvero: Thunderbolt, 3 USB-A, Ethernet e HDMI.
    • Disponibile, pare, in diversi colori tono su tono come l’iMac M1 24″.
    • Porta magnetica di ricarica come l’iMac 24″.

Il vero problema che sta angustiando gli utenti, però, è il ritorno del vecchio alimentatore esterno che non vedevamo da anni. Forse, l’inclusione nella scocca (come nei Mac mini Intel) non era tecnicamente possibile in computer tanto compatti. Anche perché, sospettiamo, molta della circuiteria è in comune con l’iMac 24″, e in quest’ultimo caso nell’alimentatore Apple ha infilato addirittura la porta Ethernet.

Più Archiviazione

Apple Mac mini con Chip Apple M1

8GB RAM, 512GB SSD

Wi-Fi 6 di nuova generazione, per connessioni più rapide

Mac mini M2: Quando Arriva?

Purtroppo, i rumors finiscono qui. Non abbiamo neppure un indizio sui tempi possibili di rilascio delle nuove macchine, ma in base all’esperienza e all’intuito diremmo che di sicuro arriveranno dopo il MacBook Pro M2 di questa estate e forse perfino dopo (o concomitanza) i MacBook Air M2 colorati. Questi ultimi però sono previsti per fine anno, inizio 2022.

Dunque ecco le tempistiche più probabili secondo noi: i Mac mini colorati debutteranno tra circa 6-8 mesi.

Argento

Apple Mac mini con Chip Apple M1

8GB RAM, 256GB SSD

CPU 8‐core con prestazioni fino a 3 volte più veloci, per sfrecciare come mai prima d’ora nei tuoi flussi di lavoro

Ti potrebbe interessare