Apple acquisisce Placebase, rivale di Google Maps


Una Apple straordinariamente aggressiva ci "regala" la notizia della sua ultima acquisizione: si tratta di Placebase, un competitor, tutto sommato fino ad ora non altrettanto determinato, di Google Maps.

Placebase sviluppa Pushpin e openplaces.org, che furono in lizza, perdendo, proprio contro Google, per aggiudicarsi il titolo di fornitore di mappe "resident" su piattaforma iPhone. Jaron Waldman, il CEO di Placebase, si trova ora ad essere parte integrante del cosiddetto "Geo Team" ad Apple: la squadra che si occupa di tutto ciò che riguarda la geolocalizzazione.

Qualcosa mi fa pensare che Google Maps su iPhone ha le release contate.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: