All’evento Peek Performance dell’8 marzo anche un display esterno

Secondo le ultime notizie, all’evento Peek Performance Apple potrebbe presentare anche un display esterno (da abbinare al nuovo Mac Mini?).

Mancano poco più di ventiquattro ore all’atteso primo evento Apple dell’anno. Questo 2022, secondo i rumor, sarà ricco di novità e le prime saranno svelate l’8 marzo, a partire dalle 19:00 (ora italiana). Se la terza generazione di iPhone SE risulta ormai scontata, lo stesso non si può dire di un display esterno di cui si sta parlando da alcune ore.

La fonte della notizia è come al solito Mark Gurman, firma di Bloomberg, uno dei primi a suggerire – diverse settimane prima dell’annuncio ufficiale –  l’8 marzo come data dell’evento. Dalla sua newsletter Power On si apprende che Apple ha ultimato mesi fa lo sviluppo di un display esterno, da lanciare sul mercato pochi mesi dopo l’ultimo MacBook Pro (14″ e 16″, ottobre 2021). Le cose andranno davvero così?

Evento Apple marzo 2022 Peek Performance

Il colosso californiano starebbe lavorando in realtà a due display esterni. Uno sarebbe il diretto successore del Pro Display XDR, l’altro andrebbe invece a piazzarsi sul mercato con un prezzo più abbordabile. Apple potrebbe presentare quest’ultimo all’evento Peek Performance insieme al tanto vociferato Mac Mini dal nuovo look. Il costo del display? Circa 2,800 euro, ovvero la metà del Pro Display XDR (5.599 euro con vetro standard).

Apple starebbe lavorando anche ad un display con risoluzione 7K e chip A13 Bionic built-in, ma per questo – noto attualmente come “Studio Display” – c’è ancora da attendere.

Cos’altro c’è da sapere? Di seguito tutti i nostri approfondimenti in vista dell’evento Peek Performance:

Ti potrebbe interessare