iPhone 11 Pro: la fotocamera che rivoluziona tutto

Non sarà bellissima, e a qualcuno induce pure attacchi di tripofobia, ma la fotocamera di iPhone 11 Pro sta riscuotendo un enorme successo tra i professionisti: "è follemente potente" ed addirittura "artistica", in particolar modo negli scatti notturni e con l'ultra-grandangolo.

Il fotografo di viaggi Austin Mann è partito alla volta della Cina con un iPhone 11 Pro in valigia e una missione Molto precisa: testarne la fotocamera a 3 lenti. Sono state messe alla prova grandangolo, ultra-grandangolo e tele-obiettivo, oltreché lo Smart HDR e la Modalità Notte. Il risultato -complice la fotogenica regione cinese di Guilin- è stato semplicemente sorprendente.

La lente ultra-grandangolare è probabilmente la migliore delle tre per lunghezza focale, autofocus, velocità del diaframma e ISO, soprattutto in condizioni di illuminazione ottimale:

"L'ultra-grandangolo funziona molto bene in condizioni di luce normale, e nel complesso mi ha davvero entusiasmato; ma se vi spostate al chiuso, o se scattate di notte, noterete una differenza. Le immagini sono più morbide rispetto al grandangolo, e senza la modalità Notte si sarebbe tentati (o forzati) di tornare al grandangolo semplice a seconda del grado di luminosità disponibile."

Ma è per la modalità Notte che si sprecano gli encomi più lusinghieri perché oltre alla parte tecnica, Apple ha saputo dar soddisfazione anche alla creatività:

"Una cosa che amo dell'approccio di Apple alla modalità Notte è il bilanciamento strategico tra la risoluzione di un problema tecnico e la profonda cura nell'espressione artistica. Basta guardare alle immagini qui su, ed è chiaro che il team non si è limitato a far sembrare giorno la notte, come hanno fatto molti dei loro competitor. Piuttosto, è come se avessero voluto abbracciare la realtà notturna chiedendosi al contempo "come catturiamo anche l'atmosfera della scena in un modo bello?"

Ed ecco perché, a dire di Mann, la modalità Notte rappresenta il "più grande salto in avanti" nella fotografia su iPhone dopo l'introduzione della modalità Panorama con iPhone 5 nel 2012. "È la prima volta da tanti anni a questa parte" ha chiosato il fotografo "che ho guardato ad una immagine e ho pensato 'wow, non posso credere di averla scattata con iPhone.' [...] A prescindere dall'iPhone che usate, se siete seri con la fotografia su iPhone, questo è l'anno in cui aggiornare."


  • shares
  • Mail