MacBook Pro 16", a settembre con cornice più sottile e CPU Intel di 9ª Gen

I nuovi MacBook Pro da 16" stanno finalmente per arrivare. Avranno una cornice ancora più sottile attorno al display, e arriveranno entro settembre.


Aggiornamento del 7 agosto 2019

Aggiornamento: Chi sperava in processori Intel Ice Lake di 10aª generazione resterà deluso. In una nota agli azionisti, Jeff Lin di IHS Markit rivela che il nuovo MacBook Pro 16" in arrivo a settembre sarà alimentato da processori Intel di 9ª generazione Coffee Lake, in linea dunque coi Pro da 15" rilasciati lo scorso maggio.

Ciò implica che sarà possibile configurare questa macchina à la carte con processori fino a 8 core, con una velocità di 2.4GHz e Turbo Boost massimo di 5.0GHz; oltre ovviamente alle opzioni con Core i7 da 6 Core.

I Registri degli Enti Regolatori

Dopo la registrazione di giugno nei registri dell'Eurasian Economic Commission, e dopo l'ok della FCC statunitense, anche l'NRRA -la commissione regolatrice per le telecomunicazioni della Corea del Sud- ha accettato nei suoi archivi un nuovo modello di MacBook Pro identificato dal codice A2159. A quanto si capisce, non si tratterebbe però del mitologico 16" atteso entro la fine dell'anno, quanto piuttosto di un semplice 13" privo di Touch Bar, e dunque molto economico.

Caratteristiche del Nuovo Pro 16"

È da un po' che si parla di un nuovo MacBook Pro con display più ampio ma dotate delle stesse dimensioni del modello da 15"; intento che verrà perseguito abbattendo lo spessore della cornice posta attorno al display, e lavorando di fino con precisione chirurgica.

"Prevediamo che Apple rilascerà un nuovo prodotto a in occasione dell'evento Apple di settembre 2019," scrivano gli analisti un paio di mesi fa, "sempre ché non ci siano problemi imprevisti di sviluppo" ovviamente. E ora pare proprio che ci siamo.

DigiTimes ha infatti confermato la cosa in modo indipendente, rivelando il lancio di un portatile Apple con risoluzione monstre da 3.072 × 1.920 pixel, il cui assemblaggio è stato commissionato a Quanta Computer. Il computer sarà caratterizzato da un display molto compatto e moderno, fornito da LG.

Per il resto, non si conoscono altri dettagli, se non la presenza di un meccanismo a forbice più efficiente per la tastiera; ma comunque l'avvicendamento dei rumors non lascia adito a dubbi: presto, probabilmente entro poche settimane, Apple diramerà degli inviti per un evento speciale in cui presenterà, tra le altre cose, questo mitologico MacBook Pro; per i modelli da 13", invece, se ne riparlerà nel 2020. La disponibilità prevista per il nostro paese è in autunno.

  • shares
  • Mail