MacBook Pro, a settembre il modello da 16 pollici

I rumors si stanno per trasformare in lucente realtà. Tra un paio di mesi al massimo, Apple lancerà i nuovi MacBook Pro da 16" con display LCD e risoluzione di 3072x1920 pixel.

A dire di Jeff Lin, direttore associato e specialista d'elettronica di consumo per IHS Markit, sarebbe imminente il debutto di un MacBook Pro con display da 16 pollici.

Il pannello TFT-LCD da 16" sarà fornito da LG, e avrà una risoluzione notevole: 3.072×1.920 pixel; a mo' di confronto, il Pro da 15" si ferma a 2.880×1.800 pixel. Scrive l'analista:

"Prevediamo che Apple rilascerà un nuovo prodotto a in occasione dell'evento Apple di settembre 2019, se non dovessero esserci problemi imprevisti di sviluppo."

Si parla d'un ritmo produttivo di circa 250.000 unità al mese; il che significa che le trattative con Samsung per la fornitura dei pannelli OLED non è andata in porto. Pertanto, Apple ha dovuto ripiegare sui meno costosi ma anche meno efficienti LCD.

Si è parlato per la prima volta di MacBook Pro 16" lo scorso febbraio, in seguito ad una nota agli investitori diramata da Ming-Chi Kuo, e poi di nuovo poche settimane fa. Al tempo, si vociferava di un "design tutto nuovo" ma -a parte l'ovvietà del processore più potente- in realtà non sappiamo nulla delle nuove macchine. In ogni caso: mettete in standby la carta di credito. A settembre tra iPhone e Mac ci saranno brutte notizie per il conto in banca.

  • shares
  • Mail