Mappe iOS, Apple ora include le correzioni degli utenti

Buone notizie sul fronte delle Mappe Apple. Non soltanto a Cupertino ascoltano le richieste degli utenti, ma implementano le correzioni in tempi record.

mappe-apple

Le Mappe di Apple costituiscono la spina nel fianco di Tim Cook. Lanciate anzitempo per un eccesso di spavalderia con iOS 6, hanno suscitato contemporaneamente lo sconforto degli utenti, le aspre critiche degli analisti, l'ilarità dei competitor e finanche la preoccupazione delle autorità. Poi, dopo il mea culpa di Tim Cook che è costato qualche licenziamento e decine di nuove assunzioni, Cupertino ha finalmente corretto il tiro. Siamo ancora lontani dalla qualità delle informazioni di Google, ma bisogna riconoscere che ci sono stati importanti passi avanti nella quantità e nella qualità dei POI.

Fatevi 4 risate: Mappe iOS 6, Samsung prende in giro Apple in Australia

Una delle strategie messe in campo per migliorare la situazione era costituita dalla possibilità per gli utenti di comunicare alla mela le inesattezze della sua cartografia. Il fatto è che le segnalazioni sembravano marcire in un pozzo nero, dimenticate da tutti; da qualche tempo a questa parte, invece, si sono registrati netti miglioramenti.

Se n'è accorto per primo un utente su Reddit: in pochi giorni il numero di punti dati corretti in alcune aree è aumentato vertiginosamente, molto più che negli ultimi due anni. A quanto pare, da qualche tempo a questa parte, l'app Mappe ha iniziato a scaricare con cadenza settimanale i POI corretti dagli utenti; e da qualche giorno lo fa addirittura quotidianamente.

Leggi anche: La seconda Beta di iOS 8 nasconde una nuova feature in Mappe chiamata City Tours

Per la precisione, gli update vengono inviati ai dispositivi iOS alla mezzanotte di Cupertino, il che dovrebbe rincuorare gli utenti, portare ad un numero maggiore di segnalazioni e, in ultima istanza, rendere più appetibile per tutti il servizio offerto da Apple, come in una sorta di circolo virtuoso. E voi avete riscontrato miglioramenti nelle aree che battete di solito? Raccontateci le vostre opinioni nei commenti, sulla nostra pagina Facebook o su Twitter.

  • shares
  • Mail