KeyNote 10 gennaio 2006, minuto per minuto

Dalle parole ai fatti: Apple è passata veramente ad Intel, con due nuovi Mac. Parliamo del nuovo iMac e del nuovissimo MacBook Pro, successore del PowerBook G4. Come previsto i nuovi Mac hanno diverse versioni del dual core di Intel, Intel Core Duo. Ma non finisce qui: Apple ha presentato anche una nuova versione di iLife, iLife '06, che sfrutta in pieno la tecnologia del 2006: i feed RSS. In GarageBand potrete creare facilmente podcast con il Podcast Studio, iPhoto creerà dei photocast, e iMovie i video podcast. Spazio anche ai blog e alla vostra libreria personale, grazie ad iWeb. Per iPod, invece, un nuovo accessorio per sintonizzare le radio FM. Novità anche per iWork.

Ecco il resoconto, minuto per minuto, di come abbiamo vissuto, insieme, questo KeyNote...


Bene ragazzi si parte, fissate con vogliosità questo post e aggiornatelo: qui troverete gli aggiornamenti in tempo reale.

  • 18:16 Nuovo accessorio per iPod, un telecomando con sintonizzatore radio Fm, l'interfaccia appare sullo schermo del player. Presentato un nuovo spot.
  • 18:27 Si passa a parlare dei Mac, che "occuperanno il resto del KeyNote". Nuove widget made in Cupertino: Google, address book, espn e calendar
  • 18:28 Ora annunci per iLife, che tratterà musica, film, foto e... blog. Il nuovo iPhoto sarà ancora più veloce e stabile, con editing in full screen. Nuovi effetti e album ordinabili. Ora si possono creare calendari con le nostre foto. Nuova funzione di photocasting, definito come podcast per le foto. In pratica un modo più semplice per condividere immagini sul web
  • .

  • 18:43 Passiamo ad iMovie: ora abbiamo tanti nuovi tool, effetti sonori e temi visivi. Si può aprire più di un progetto alla volta, ed ovviamente esportare verso iPod. Integrata la funzione per la creazione di video podcast. Anche qui un programma più solido
  • 18:47 iDvd: ora possiamo creare menu per tv widescreen. Le slideshow sono state migliorate e, finalmente, si supportano masterizzatori DVD di terze parti.
  • 18:49 Garageband: nuova funzione Studio Podcast, con 200 jingle gratuiti e nuovi effetti. Miglioratori del parlato e la possibilità di usare iChat per le interviste. Possiamo anche definire l'artwork. Steve Jobs crea il suo podcast di esempio, ovviamente si tratta di una trasmissione di rumor super secret, con fonti molto in alto nelle sfere di Cupertino... Disponibile un nuovo Jampack, musica world


  • 18:54 Il famigerato iWeb esiste. Si tratta di un'applicazione che pubblicherà i nostri media su iDisk, con template in stile Apple, per reperirli su qualunque browser. Saranno visibili anche le slideshow, con tecnologia AJAX. Anche qui vengono creati feed RSS. Ovviamente potremo creare anche i nostri blog, e pubblicare i podcast creati con GarageBand e i video podcast creati con iMovie. L'interfaccia è semplice e pulita. Anche qui integrazione assoluta con iDisk: si pubblica tutto premendo un bottone
  • 19:08 Nuovo iWork con nuove funzioni: grafici 3d, editing avanzato delle immagini, tabelle. Sarà regalata una demo nei nuovi Mac
  • 19:12 Ecco i Mac con processori Intel! Grande fatica a Cupertino per velocizzare il passaggio. Saranno usati gli Intel Core Duo, due cuori, ciascuno quasi tre volte più veloce dei processori del nuovo iMac G5. Nuovo iMac, identico ma con l'Intel Core Duo. Per dimostrare la performance superiore vengono esibiti alcuni benchmark. Sui nuovi iMac è installato Mac Os per x86, con applicazioni native. iLife e iWork '06, ovviamente, sono già native. Le applicazioni Pro (Final Cut e Aperture) saranno native entro marzo. Se hai la versione più recente, puoi farti dare quella in codice universale per 49$. Nel frattempo si sfrutta l'emulatore Rosetta: Office funziona alla perfezione su Rosetta, mentre la versione in universal binaries è sulla strada.
  • Gli iMac saranno venduti a partire da oggi, due versioni: 17 o 20 pollici.


  • 19:26 Microsoft sale sul palco per mostrare Office in Rosetta. Ne approfitta per dichiarare il grande successo di Office e la volontà di rimanere a lungo tempo nel mercato del software per Mac.

  • 19:31 One more thing... si parla di Powerbook G4: "abbiamo provato a mettere un G5 nei Powerbook, abbiamo fatto tutto il possibile...". Ma niente. Eliminati i Powerbook, nascono i MacBook Pro, con processori Intel Duo Core. Fino a 5 volte più veloci, il notebook più veloce di sempre.

    Sono ancora più sottili, con schermi LCD da 15,4 pollici, luminosi come i cinema display. iSight integrata.

    5,5 libbre, Front Row. Si potranno acquistare da febbraio, prenotazioni da oggi.

  • Fine del KeyNote, ancora una volta ricco di sorprese. Ora arriveranno i nostri approfondimenti, con i dettagli ufficiali.

    • shares
    • Mail
    37 commenti Aggiorna
    Ordina: