Mimeo and the Kleptopus King, il platform per iPhone dalla grafica che migliora coi power up

E' sempre interessante seguire attraverso la viva voce di uno sviluppatore le fasi che portano alla nascita di un'applicazione per iPhone. Soprattutto quando l'app in questione è un un gioco e presuppone una sua particolare "filosofia".

Shaun Inman presenta con questo post la sua prossima creatura: Mimeo and the Kleptopus King, un gioco basato su un finto motore a 16 bit. Con una caratteristica che balza subito all'occhio: i power up che si raccolgono lungo i livelli (è un platform) non servono a perfezionare le caratteristiche del personaggio che impersoniamo, ma a migliorare il mondo in cui il personaggio si trova. Più della grafica di sfondo, conta il background fornito da un'idea semplice e deliziosa: si parte in bianco e nero e tutto si comincia a colorare a partire dal primo bonus.

E' grazie alle doti e alla dedizione di sviluppatori come Shaun (già autore di Horror Vacui, link iTunes), che fanno dell'estetica e del concettualismo dei propri piccoli, grandi prodotti il centro del loro interesse, che App Store (alle volte) è un posto così piacevole da esplorare.

  • shares
  • Mail