iPhone 5s, ecco cosa accade quando la batteria prende fuoco ed esplode

Un utente ha creato una serie di scatti che documentano cosa accade quando un iPhone 5s si scalda fino a prendere fuoco ed esplodere.

iphone-5s-prende-fuoco

Non succede tanto spesso, ma di tanto in tanto anche gli iPhone prendono fuoco. Di recente è accaduto nella tasca di una studentessa statunitense che ha riportato di secondo grado, e prima di allora è capitato in macchina e perfino su di un aereo. È un limite della tecnologia delle batterie agli ioni di Litio, ed è comune a tutti i dispositivi e computer.

È il medesimo fenomeno in cui è incappato un lettore di 9to5Mac, Teh Falcon, che però ha avuto la pazienza e il coraggio di scattare qualche foto per documentare quel che avviene in questi casi.

Per prima cosa, si legge, la batteria inizia a scaldarsi e a gonfiarsi, scardinando le piccole viti e spingendo in alto il display; a quel punto, Teh ha preferito staccarlo definitivamente e lasciar riposare scocca e circuiteria su un ripiano in marmo. Il tutto è durato circa 3 minuti, e la casa si è riempita di fumi nocivi molto più densi di quelli che vedrete qui sotto. Avendo a disposizione dei cacciaviti adatti, Teh ha tentato anche di smontare la batteria per limitare i danni e portarla fuori, ma non vi è riuscito per l'estrema temperatura che oramai aveva raggiunto.

Le foto che vedete nella gallery sono state scattate attraverso il telefono principale dell'utente, un Moto X, e parte di esse sono state esplicitamente richieste da Apple per indagare sulla vicenda. Dovesse accadere a voi, non tentate neppure di perderci tutto queste tempo: lasciate il telefono fuori casa sul cemento o sull'asfalto, e allontanatevi. Poi, chiamate immediatamente Apple Care.

iPhone 5s prende fuoco

  • shares
  • Mail