Le mappe 3D e il flyover di iOS 6 anche su iPhone 4, grazie a un hack

Come nel caso di Siri, le mappe 3D e il flyover di iOS 6 sono diventati negli ultimi giorni la principale attenzione degli sviluppatori più smanettoni, che hanno potuto scaricare la nuova versione del software di sistema per gli iDispositivi grazie al developer program di Apple.

Un caso simile a quello di Siri dicevamo, visto che Apple ha annunciato che diverse funzionalità di iOS 6 saranno disponibili solo su iPhone 4S, lasciando così il resto dei modelli del proprio smartphone a bocca asciutta. Tra le suddette funzionalità, il cosiddetto flyover e la navigazione turn-by-turn, assenti da iPhone 4 e naturalmente anche da iPhone 3GS. A quanto pare però, un membro del sito russo iguides avrebbe postato una serie di testimonianze video delle mappe 3D con flyover funzionanti su un iPhone 4 con jailbreak. La stessa persona avrebbe anche aggiunto le indicazioni per raggiungere tale scopo, anche se non appaiono alla portata di chiunque (e vi sconsigliamo pertanto di prendere l'iniziativa se non sapete cosa state facendo).

Continuando il paragone con la situazione di Siri, ricordiamo che Apple ha storicamente messo alcuni paletti sulle funzionalità del proprio software di sistema, legate alle limitazioni dell'hardware dei dispositivi più vecchi: se per Siri in passato è forse sembrata una decisione spinta più dal marketing che da effettive esigenze prestazionali, per le mappe 3D e il flyover potrebbero effettivamente esserci problemi sui dispositivi non dotati di chipset A5. Ma tutto ciò ovviamente non interessa agli hacker.

Via | Macrumors.com

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: