Verifica in 2 Passaggi anche su FaceTime e iMessage: ecco cosa cambia

Apple ha finalmente esteso la Verifica in 2 Passaggi anche a FaceTime e iMessage. L'attivazione di questi servizi ora è meno immediata.

facetime_verifica_2passaggi


Apple ha finalmente turato una delle falle potenzialmente più pericolose dei suoi servizi mobili: la Verifica in 2 Passaggi ora è stata portata anche su FaceTime e iMessage.

La Verifica in 2 Passaggi consiste in un sistema di protezione doppio del proprio account che si attiva ogni volta che qualcuno tenta di praticare modifiche importanti al sistema, tipo la disattivazione di un servizio, il ripristino del telefono o l'accesso a dati sensibili.

D'ora in avanti, anche per effettuare il login su FaceTime e iMessage, gli utenti saranno costretti a utilizzare una password specifica per le applicazioni che può essere ottenuta sul sito Apple seguendo le nostre indicazioni.

Scopri come impostare password specifiche per le app su iCloud

Ciò irrobustirà la sicurezza e in futuro impedirà scandali come quello che ha investito le celebrità e le loro foto private. Ovviamente, non tutti gli utenti sono già stati passati ai nuovi meccanismi: la cosa avverrà gradualmente nel corso dei prossimi giorni. Ma presto o tardi toccherà a tutti, quindi preparatevi al salto.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: