Controllare il Mac con un gesto Kinect delle dita grazie a ControlAir

Controllare il Mac con un gesto del dito, seduti sul divano, non è un sogno. Basta usare l'applicazione giusta (che tra l'altro è pure gratis).

ControlAir è un'app per OS X in grado di riconoscere i movimenti delle dita attraverso la fotocamera integrata in ogni Mac. Grazie a questa tecnologia, è possibile controllare dal divano di casa moltissime applicazioni multimediali senza ricorrere a mouse, tastiera o telecomando.

ControlAir permette di controllare applicazioni come iTunes, Spotify, Rdio, Netflix, QuickTime, VLC e Vox letteralmente con un dito. Basta sollevare l'indice perché il sistema mostri un menu coi comandi di riproduzione e il volume; per bloccare la canzone o il filmato, invece, è sufficiente portare il dito sulla bocca, come a dire "Shhh."

"ControlAir offre un modo semplice di controllare le tue applicazioni video o musicali," ha affermato Gideon Shmuel, CEO di eyeSight. "Le app multimediali girano spesso in background, e ControlAir rende ancora più semplice controllarle. Basta alzare un dito."

ControlAir

La responsività dell'app vi sorprenderà, sebbene in linea teorica sia compatibile con qualunque iMac, MacBook Pro e MacBook Air dotato di OS X 10.9 o versioni successive, dai nostri test sembra funzionare senza difficoltà anche con fotocamere USB di terze parti. Formalmente, dovrebbe essere in grado di riconoscere i gesti dell'utente da una distanza massima di 1,2 metri, ma in effetti si arriva senza problemi anche a 2 metri. L'unico vero problema, semmai, è la privacy, visto che la fotocamera è praticamente sempre accesa (led verde) quando c'è un'app compatibile aperta.

Potete scaricare ControlAir da questa pagina del Mac App Store. Buon divertimento.

  • shares
  • Mail