iPad 5 e iPad mini 2 con fotocamera da 8 megapixel

Anche gli iPad di nuova generazione avranno una fotocamera da 8 megapixel come gli iPhone

La fotocamera posteriore dei tablet non è sfruttata quanto quella degli smartphone, sempre in tasca e pronti a scattare un'istantanea in ogni momento, per questo motivo è normale trovare delle fotocamere non troppo evolute nei tablet.

Apple tuttavia sembra voler interrompere questa tendenza adottando sui nuovi iPad 5 ed iPad mini 2 una fotocamera da 8 megapixel analoga a quella presente negli iPhone di ultima generazione, in luogo della fotocamera da 5 megapixel presente negli iPad retina e negli iPad mini introdotti lo scorso anno.

Ming-Chi Kuo, l'analista di KGI Securities le cui indiscrezioni si sono sempre rivelate attendibili, ha inviato una nota agli investitori nella quale parla proprio delle caratteristiche della fotocamera posteriori dei prossimi iPad:


Prevediamo che Apple lancerà i nuovi iPad 5 e iPad mini 2 (il cosiddetto iPad mini retina) nel terzo trimestre del 2013.
Dato che il mercato dei tablet diventa sempre più competitivo, Apple potrebbe aggiornare la fotocamera dei nuovi iPad, nel tentativo di aumentare la competitività.
Ci aspettiamo che l'aggiornamento includerà una fotocamera posteriore da 8 megapixel, rispetto agli attuali 5 megapixel, con una maggior apertura dell'obiettivo.

Probabilmente la fotocamera posteriore dei nuovi iPad erediterà tutte le caratteristiche e le funzionalità introdotte da Apple nel nuovo iPhone 5S, compresa la possibilità di registrare video in slow motion a 120 fotogrammi al secondo.

Nessuna informazione invece per quel che riguarda la presenza del flash, solitamente assente sugli iPad.

Apple dovrebbe presentare nel corso del mese di ottobre i nuovi iPad 5 ed iPad mini 2, ma a quanto pare solo la produzione dell'iPad 5 sarebbe a pieno regime, mentre quella dell'iPad mini retina soffrirebbe di problemi di approvvigionamento del display, ritardandone il debutto.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: