Risultati Fiscali Apple 27 gennaio 2022: c’è aria di record

Nonostante tutto, Apple presenterà i risultati fiscali il prossimo 27 gennaio. E secondo gli analisti, si sente già odore di record.

Nonostante la perdita di oltre 6 miliardi di dollari causata dal rallentamento dell’economica mondiale, Apple potrebbe stupire. Le prime voci infatti confermano che alla presentazione dei risultati fiscali di domani 27 gennaio, Tim Cook potrebbe tirar fuori il “miglior trimestre sempre.”

“Abbiamo avuto performance molto forti,” spiegava l’iCEO solo pochi giorni fa. “Nonostante limitazioni sulle forniture peggiori del previsto e che stimiamo nella misura di circa 6 miliardi di dollari. I problemi con le forniture sono stati indotti dalla penuria di chip nell’industria di cui si è parlato molto, e nelle cicliche interruzioni in catena di montaggio a causa del Covid.” Eppure, nonostante un buco simile nel giro d’affari, gli analisti di Wall Street sembrano tutti piuttosto sicuro di una cosa: Apple sta per strappare un altro record.

Stando ai tecnici, in media Apple dovrebbe dichiarare qualcosa attorno ai 118.3 miliardi di dollari per l’ultimo trimestre fiscale del 2021; si tratta di una cifra nettamente più sostanziosa rispetto ai 111.4 miliardi del medesimo periodo nell’anno precedente

Durante quel lasso di tempo, infatti, Apple ha raccolto i frutti del lancio di iPhone 13, Apple Watch Series 7 , iPad mini di sesta generazione, iPad di nona generazione, AirPods di terza generazione, e i MacBook Pro da 14 e 16 pollici, oltreché HomePod mini in tre nuove colorazioni.

Durante la pandemia, Apple ha sofferto di diversi problemi di produzione, logistica e in generale stabilità dei flussi di approvvigionamento della componentistica che hanno sicuramente fiaccato le performance finanziarie proprio nel periodo in cui le persone avevano maggiormente della tecnologia per restare connesse, lavorare e studiare da remoto.

I risultati fiscali saranno annunciati giovedì 27 gennaio alle 13.30 p.m. Pacific Time cioè le 23.30 qui da noi. Alla conferenza saranno presenti il CEO della società, Tim Cook, e il CFO Luca Maestri.

 

Ti potrebbe interessare