macOS Monterey: 5 piccole novità che vi sorprenderanno

In macOS Monterey arrivano i Memoji Animati a la sezione Password nelle Preferenze di Sistema. Ecco 5 inattese novità.

Oltre a portare la Modalità Basso Consumo su Mac e la possibilità di ripristinare il Mac senza dover formattare l’intero disco, macOS 12 Monterey porte in dote una valanga di tante piccole novità. Come ad esempio i Memoji animati al login, e l’arrivo della sezione Password nelle Preferenze di Sistema. Ecco 5 novità di Monterey che amerete e che non ci aspettavamo.

Password in Preferenze di Sistema

Con Monterey, nelle Preferenze di Sistema troverete una nuova sezione chiamata Password in cui sono stipate le password di iCloud che fino ad oggi erano posizionate in Safari. Da lì potrete visualizzarle, modificarle e eliminarle, e costituisce l’omologo per Mac di quel che abbiamo anche su iOS.

Tra l’altro, l’estensione di sistema è molto più potente perché permette di importare ed esportare password, e include un Autenticatore integrato che renderà superflue app come Google Authenticator.

Memoji Animati al Login

Con Monterey si può impostare un Memoji  personalizzato al posto della propria fotografia, al login del Mac; e il Memoji in questione si anima quando immettete la password di accesso.

Colore del Puntatore

Con macOS Monterey è possibile modificare a proprio piacimento il colore del puntatore mouse. Trovate l’opzione in Preferenze di Sistema → Accessibilità → Monitor → Cursore.

Vai alla Cartella

La funzione “Vai alla Cartella” di Monterey è diversa da tutte le altre versioni di macOS della storia. Può essere richiamata col solito comando ⌘⇧G ma ora ha un’interfaccia tipo Spotlight che suggerisce le cartelle. Una manna dal cielo per i power user.

Copia File

MacOS Monterey ora mostra un grafico a torta quando si copia dei file; e tra l’altro ora la coppia può essere annullata o addirittura messa in standby per riprenderla in un secondo momento.

MacOS Monterey è attualmente disponibile in versione Beta per gli sviluppatori; una Beta pubblica verrà rilasciata a luglio. La build definitiva, invece, è attesa in autunno.

Ti potrebbe interessare