macOS Monterey, ripristinare il Mac senza formattazione

Con macOS Monterey è possibile ripristinare un Mac senza dover reinstallare il sistema operativo da zero. Ecco come si fa.

Il Mac somiglia sempre più ad un iPhone. Con la prossima versione di macOS infatti, parliamo di macOS 12 Monterey, sarà possibile cancellare tutti i dati utente e ripristinare il Mac senza dover reinstallare da zero il sistema operativo. Ecco come.

Esattamente come su iOS -che dispone della voce “Ripristina tutti i Contenuti e le Impostazioni”- anche macOS avrà una feature per riportare il computer alle condizioni di fabbrica senza necessità di brasare l’intero disco. Nella pagina delle funzionalità di Monterey si legge infatti:

Ripristina tutti i contenuti e impostazioni
Le Preferenze di Sistema ora offrono un’opzione per cancellare tutti i dati e le app installati dall’utente nel sistema, mantenendo al contempo il sistema operativo attualmente installato. Poiché l’archiviazione è sempre crittografata sui Mac con chip Apple o T2, il sistema viene “ripristinato” all’istante e in modo sicuro distruggendo le chiavi di crittografia.

Ripristino del Mac senza Formattazione

Per procedere al Ripristino del Mac senza reinstallare tutto l’OS, è sufficiente:

  1. Aprire l’app Preferenze di Sistema (in alternativa scegliere Menu mela → Preferenze di Sistema)
  2. Fare clic sul comando “Ripristina tutti i contenuti e le impostazioni” nella Barra dei Menu
  3. Immettere la password di amministratore

Questo metodo è decisamente più pratico del vecchio sistema che invece imponeva anche la formattazione; e tra l’altro, è anche molto sicuro -a patto però di avere un Mac sufficientemente recente e dotato per lo meno di chip T2. Ottimo per quando si deve cedere il computer per una vendita tra privati, o prima dell’assistenza (previo backup di Time Machine, si intende).

Ti potrebbe interessare